Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconNews
line break icon

In Mozambico, gli jihadisti sequestrano i bambini: i maschi saranno soldati, le femmine schiave sessuali

MOZAMBIQUE; AID TO THE CHURCH IN NEED

Aid to the Church in Need

Francisco Vêneto - pubblicato il 12/06/21 - aggiornato il 12/06/21

Nel silenzio assordante dei media, i bambini mozambicani vittime degli estremisti

In Mozambico, gli jihadisti sequestrano i bambini per costringerli a lottare come soldati nel caso dei maschi, per stuprarle come schiave sessuali nel caso delle femmine. Poco o niente di questo scandalo brutale ha meritato le attenzioni dei cosiddetti “grandi media” internazionali.

A denunciare questo orrore è soprattutto la Chiesa, in particolare attraverso la fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS).

Tra gli eroi che rischiano la vita in difesa di questi bambini c’è padre Kwiriwi Fonseca, della diocesi di Pemba, attualmente una delle più colpite dal fanatismo jihadista in tutto il pianeta.

Il Mozambico vive dal 2017 l’incubo dell’invasione dei gruppi terroristici nella regione di Cabo Delgado, ricca di risorse minerarie. Da allora, gli estremisti hanno già ucciso più di 2.500 persone e provocato 750.000 sfollati dopo aver devastato cittadine e paesi.

Sequestro di bambini

Uno dei drammi più abominevoli nella regione è il sequestro di centinaia di bambini costretti a diventare jihadisti e di bambine usate come schiave sessuali o come “spose” forzate.

Non ci sono statistiche ufficiali sui sequestri. Padre Fonseca ha tuttavia dichiarato ad ACS che “si può parlare di centinaia, perché se includiamo tutti i villaggi da cui sono state prelevate le persone possiamo indubbiamente affermarlo”.

I sequestri si estendono anche agli adulti, compresi i religiosi cattolici che operano nella regione come missionari. Nell’agosto 2020, ad esempio, una delle vittime è stata una religiosa brasiliana, suor Eliane da Costa, della Congregazione di San Giuseppe di Chambéry, che ha trascorso 24 giorni nelle mani dei rapitori nascosti nella foresta.

P. Fonseca ha riferito anche il dramma di Mina, un’abitante della regione i cui figli sono stati sequestrati e ha visto assassinare suo marito e suo fratello:

“Cinque uomini sono apparsi improvvisamente, sorprendendoli, e la gente del posto si è resa conto che erano terroristi di Al-Shabaab. I terroristi hanno trovato Mina a casa con il marito, il fratello e i quattro figli. Le hanno detto: ‘Prenderemo questi due ragazzi’. Alla fine hanno preso tre ragazzi, di 14, 12 e solo 10 anni. Hanno legato suo marito e suo fratello e le hanno detto di andarsene perché li avrebbero uccisi. Si è rifiutata di andare. E così è stata costretta a guardare mentre tagliavano la gola di suo marito e di suo fratello. Non solo, anche la sua bambina di due o tre anni ha assistito agli omicidi. La bimba è tuttora sotto shock”.

  • 1
  • 2
Tags:
bambini soldatojihadistimozambicoschiavitù
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni