Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 19 Giugno |
San Romualdo
home iconNews
line break icon

Perù: i vaccini che arrivano a destinazione grazie ai “muscoli” di un vescovo

PERU

iglesia.org.pe

Pablo Cesio - pubblicato il 11/06/21 - aggiornato il 11/06/21

Monsignor José Antonio Eguren Anselmi e il suo contributo per il trasporto e la conservazione dei vaccini contro il coronavirus verso i centri di vaccinazione

Vengono dal Lussemburgo e possono immagazzinare fino a 16.000 dosi di vaccini del laboratorio Pfizer-BioNTech. Si tratta di cinque casse adattate in modo particolare per il trasporto e la conservazione a una temperatura adeguata dei vaccini contro il coronavirus in Perù.

Dietro queste casse moderne fatte di polieteliene e con chiusura ermetica c’è monsignor José Antonio Eguren Anselmi, arcivescovo di Piura, che in questo modo contribuisce alla campagna nazionale di vaccinazione contro il coronavirus in Perù intitolata Pongo el hombro por el Perú (Tiro fuori i muscoli per il Perù).

Aiuto per contenere la pandemia

Finora il coronavirus ha provocato in Perù quasi due milioni di contagi e oltre 180.000 morti. In questa situazione, in cui si fanno sentire anche gli echi della lotta elettorale, la Chiesa ha messo in campo i propri “muscoli” in modo continuo, grazie alla campagna Respira Perú per far fronte alla crisi dell’ossigeno e l’aiuto di molte organizzazioni in prima linea nella battaglia, stando in ogni momento al fianco dei più vulnerabili.

Ecco come ha commentato la questione l’arcivescovo, come ha riferito la Chiesa del Perù:

“È una grande soddisfazione per l’arcivescovado di Piura e per me a livello personale poter contribuire con la donazione di queste 5 casse per il trasporto dei vaccini per poter sostenere il processo di vaccinazione nella nostra Regione e farlo nel modo più sicuro ed efficiente. Come tutti sanno, fin dall’inizio della pandemia l’arcidiocesi di Piura ha contribuito a combattere il Covid-19 attraverso varie iniziative, come la donazione di bombole d’ossigeno, medicinali e pacchi alimentari per le famiglie con malati di coronavirus, strutture per la produzione di ossigeno medico, respiratori ad alto flusso (Marca Vortran), concentratori di ossigeno, kit per la protezione personale…”

Giungere in luoghi difficili

L’incaricato di ricevere la donazione dell’arcivescovo di Piura è stato il dottor José Nizama Elías, Dirttore Regionale per la Salute, in rappresentanza dell’organismo a Piura.

“Questa donazione che abbiamo ricevuto da parte dell’arcivescovo di Piura, monsignor Eguren, è di estrema importanza perché ci permetterà di portare i vaccini in luoghi in cui non eravamo ancora riusciti ad arrivare con le dosi necessarie alla popolazione a causa della lontananza e della mancanza di accessibilità”, ha indicato il medico.

“Ringraziamo infinitamente per il sostegno che ci viene offerto, che siamo sicuri porterà grandi benefici alle popolazioni più lontane”, ha proseguito.

Nizama Elías ha anche sottolineato l’importanza del lavoro coordinato e il fatto che “la Chiesa è una delle istituzioni che si sono maggiormente impegnate nell’azione a favore dei bisognosi”.

Tags:
arcivescovoperùvaccini anti Covid
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni