Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 19 Giugno |
San Romualdo
home iconSpiritualità
line break icon

4 modi per onorare i santi e le devozioni del mese di giugno in casa propria

FISH

Shutterstock-Africa Studio

Annabelle Moseley - pubblicato il 04/06/21

Celebrate queste belle tradizioni con la Chiesa per arricchire la vostra vita e la vostra famiglia

Eccoci arrivati a giugno, il mese che nella Chiesa cattolica è ufficialmente dedicato al Sacro Cuore e i cui santi paterni e ispiratori e le cui devozioni sono adattissimi a onorare il cuore paterno più perfetto, quello di Nostro Signore.

Vi proponiamo 4 modi per festeggiare davvero con i santi di giugno.

11 giugno: prendere a cuore Nostro Signore nella festa del Sacro Cuore di Gesù

La festa del Sacro Cuore di Gesù cade l’11 giugno, seguita il giorno successivo dalla festa del Cuore Immacolato di Maria. Quale modo migliore per onorare i due Cuori che consacrarci al Sacratissimo Cuore di Gesù? Questo mese di giugno è il momento perfetto per iniziare una consacrazione di 33 giorni al Sacro Cuore di Gesù. Una versione online manda e-mail gratuite per ogni giorno della consacrazione, con preghiere, riflessioni, splendide opere d’arte e musicali cattoliche e perfino un podcast quotidiano. Queste devozioni guidate richiedono poco (in totale tra i 9 e i 14 minuti), ma saranno veramente tempo ben speso. Ci aiuteranno e ci ispireranno a preparare meglio il nostro cuore per Gesù, e nel farlo a rallegrare il Cuore di Sua madre Maria. Che modo nobile per onorare questa festa e tutto il mese di giugno, dedicato al Sacro Cuore di Gesù! Iscrivetevi qui.

HEART OF JESUS

13 giugno: cucinare con Sant’Antonio da Padova

Sant’Antonio è famoso per il fatto di essere il patrono degli oggetti perduti, ma anche per la sua grande capacità di predicazione. Se avete bisogno di aiutare a difendere la fede con le vostre parole, recitate una breve preghiera a Sant’Antonio. Per festeggiarlo, si possono cucinare dei dolci a lui ispirati. Si dice che una volta un bambino stesse annegando e che la madre pregò il santo dicendo che se si fosse salvato avrebbe donato ai poveri una quantità di pane pari al peso del figlio. Nel giorno della festa del santo, molti donano cibo ai poveri. Alcune chiese benedicono il pane e lo distribuiscono ai bisognosi, o accettano donazioni extra per la loro mensa. Il 13 giugno è un’ottima occasione per donare del cibo al centro assistenziale della vostra parrocchia, e anche per cuocere il pane e distribuirlo a familiari e amici, il tutto in nome di Sant’Antonio. Qualsiasi tipo di pane va bene, se volete una ricetta nuova eccone una qui.

KNEADING BREAD

Ed ecco una preghiera per questa giornata, “Preghiera a Sant’Antonio per Qualsiasi Necessità”:

Ti saluto, Sant’Antonio, giglio di purezza, ornamento e gloria della cristianità

Ti saluto, grande santo, cherubino di saggezza e serafino dell’amore divino. Gioisco per i favori che Nostro Signore ha così amabilmente effuso su di te.

Con umiltà e fiducia ti supplico di aiutarmi, perché so che Dio ti ha donato carità e compassione, come anche potere.

Ti chiedo, per l’amore che hai provato nei confronti del Santo Bambino Gesù che hai tenuto tra le braccia, di trasmettergli ora i favori che cerco attraverso la tua intercessione (menzionare la richiesta).

O glorioso favorito di Dio, in umile reverenza ti chiedo di donarmi quello che chiedo con tanta urgenza, e renderò note la tua bontà e la tua santità, onorando e glorificando così Colui che ti ha benedetto tanto. Amen.

  • 1
  • 2
Tags:
sacro cuore di gesusan giovanni battistasant'antonio da padovasanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni