Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 14 Giugno |
Sant'Eliseo
home iconStorie
line break icon

Quello che Madre Teresa ha scritto in un vecchio libro di preghiere

Bible

stocksnapper | Depositphotos

Claudio De Castro - pubblicato il 03/06/21

Si sono incontrati in un viaggio aereo, e quello che hanno vissuto nel tragitto gli avrebbe cambiato completamente la vita...

Mio padre era ebreo quando ha conosciuto Madre Teresa di Calcutta. Ha avuto l’opportunità di accompagnarla in un lungo volo, e hanno parlato di tanti temi.

Quando è morto, mia madre ci ha consegnato alcuni ricordi. Io ho chiesto quelli che aveva conservato di Madre Teresa di Calcutta, con scritte, dediche sui libri, parole con cui lo incoraggiava a compiere la volontà di Dio senza scoraggiarsi.

In questi giorni ho pubblicato su Facebook la foto del suo primo incontro con Madre Teresa. E mi hanno fatto molte domande.

Mio padre era rimasto subito catturato dalla santità di quella donna straordinaria, dal corpo fragile ma con una forza spirituale formidabile, un sorriso ampio e puro e uno sguardo profondo che irradiava Dio.

Non ha parlato a mio padre di politica o delle condizioni deplorevoli del mondo, né di temi vani. È stata diretta. Gli ha parlato di Dio, di Gesù, della santità a cui tutti siamo chiamati.

Devi essere santo

THUMB

Lo so, state pensando che non potreste essere santi in questo mondo circondato da tentazioni contro la puezza, in cui i 10 comandamenti di Dio vengono rispettati solo da una manciata di sognatori, in cui conviene circondarsi di ricchezze e di beni per migliorare la nostra qualità di vita. Questo modo di pensare è un errore.

Potete e dovete essere santi. Siete nati per questo. Siete chiamati alla santità.

“La santità non è un privilegio per alcuni, ma un dovere per tutti, per lei e per me”, ha detto in un’occasione Madre Teresa.

Sapeva bene di cosa parlava. Lo viveva appieno dando l’esempio a noi che pensiamo che sia impossibile da raggiungere.

  • 1
  • 2
Tags:
madre teresa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni