Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 23 Settembre |
San Pio da Pietrelcina
home iconStorie
line break icon

Il tiktoker Naim Darrechi infiamma le reti sociali dichiarandosi pro-vita

NAIM DARRECHI

@naimdarrechi

Dolors Massot - pubblicato il 01/06/21

Gli hanno chiesto cosa pensa dell'aborto, e la sua risposta è diventata virale: “Il bambino non ha colpa di niente”

Naim Darrechi sapeva che avrebbe suscitato polemiche, ma non ha esitato a gettarsi nella mischia. Giovedì 20 maggio ha pubblicato un video in cui diceva che gli avevano chiesto “Naim, cosa pensi dell’aborto?”, e si è espresso apertamente al riguardo.

“Un aborto è interrompere una vita”, ha detto. “Quando una donna è incinta, se non prende niente, se non abortisce, il ciclo naturale farà sì che da lì esca una vita”.

A chi è a favore dell’aborto perché afferma “No, ma il feto non soffre. È una cosa che non ha niente, che non soffre”, il tiktoker ha risposto: “Non è una questione che soffra o meno. La questione è che si sta eliminando una vita. Una vita che la società ha ignorato”.

@naimdarrechi

Una gota de agua en Marte es vida,pero un latido de corazón en la tierra es un feto.

♬ sonido original – Naim Darrechi🏆

Darrechi era consapevole del fatto che avrebbe scatenato critiche: “Sicuramente faranno qualche commento negativo perché penso quello che penso, ma nessuno mi convincerà del fatto che un aborto non sia eliminare una vita”, ha risposto.

Naim Darrechi è di Maiorca (Spagna), ha 19 anni ed è apparso sulle reti sociali nel 2016. Oggi è tra i più influenti TikToker spagnoli, con 25,9 milioni di followers, il che rappresenta un’enorme fonte di entrate.

Più di 7 milioni di visualizzazioni

Si calcola che per ogni post che include pubblicità, Naim Darrechi potrebbe arrivare a guadagnare circa 20.000 euro, ma il video in cui esprimeva la sua opinione sull’aborto non era pubblicitario. Era personale. Con la polemica che ha suscitato, ha realizzato altri quattro video per rispondere ai suoi followers, video che hanno ricevuto in totale più di 7 milioni di visualizzazioni.

Mostrarsi pro-vita gli farà avere meno followers? Le sue opinioni sull’aborto hanno ricevuto centinaia di migliaia di cuori, anche se non sono mancati haters che lo hanno insultato.

  • 1
  • 2
Tags:
abortotiktok
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
5
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
6
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
7
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni