Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconStorie
line break icon

Bambino di 5 anni interrompe l’omelia e chiede preghiere per il padrino intubato

Menino de 5 anos interrompe homilia e pede orações pelo padrinho intubado

Captura de Tela Artur Oliveira | Facebook

José Miguel Carrera - pubblicato il 27/05/21

Gli internauti commosssi: “Quanto è fragile la mia fede rispetto a quella di questo bambino!”

Un bambino di 5 anni ha interrotto l’omelia e ha chiesto preghiere per il padrino intubato per il Covid-19. Il fatto che emoziona gli internauti si è verificato nella cappella di San Francesco a Patrocínio, nello Stato brasiliano del Mato Grosso, durante la Santa Messa dell’Ascensione del Signore, celebrata il 16 maggio da p. Artur Oliveira e trasmessa dal vivo su Internet.

Padre Artur ha messo il video a disposizione sulle sue reti sociali perché, come ha dichiarato all’agenzia cattolicaACI Digital, spera di “provocare le persone”.

“Dobbiamo essere come questo bambino, che ha chiesto in modo semplice, con coraggio, con fede. È stato un messaggio di Dio del fatto che la fede ci muove”. Varie persone che hanno visto il video, ha aggiunto, sono rimaste molto commosse, “anche i giovani. E alcuni hanno detto: ‘Quanto è fragile la mia fede rispetto a quella di questo bambino!’”

Il piccolo João Miguel ha interrotto il sacerdote “con la massima libertà”, secondo la testimonianza di p. Artur, per chiedere: “Padre, prega per il mio padrino? È intubato”.

Via rete sociale, il sacerdote ha commentato l’episodio:

“Come non esaudire questa richiesta? Confesso che dentro di me ho detto a Dio: ‘Signore, questo bambino mi ha colto di sorpresa. E ora che faccio? Ho messo da parte quello che stavo dicendo e mi sono seduto sui gradini dell’altare. Ho immaginato Gesù che rispondeva alla sua richiesta. So che la esaudirà! Chi era lì in chiesa ha imparato ad avere fede”.

Poco prima della richiesta di João Miguel, il sacerdote stava parlando dell’Ascensione di Gesù e del fatto che anche se è salito al cielo resta con noi:

“Anche se non Lo sento in ogni momento, Egli è con me. Anche se non Lo vedo in ogni momento, Egli è con me”.

Dopo aver pregato con il bambino, il sacerdote ha concluso l’omelia dicendo: “Volete un segno più bello di questo? Gesù è in mezzo a noi, tutto il tempo”.

Tags:
bambinobrasilecoronaviruspreghiera

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
7
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni