Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 05 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconArte e Viaggi
line break icon

La storia miracolosa del santuario mariano più importante del Canada

WEB2-QUEBEC-CANADA-NOTRE DAME DU CAP-shutterstock_322709366.jpg

Shutterstock I Richard Cavalleri

Daniel R. Esparza - pubblicato il 25/05/21

Poco tempo dopo, la chiesa era gremita di fedeli. Fu il primo miracolo di Notre-Dame-Du-Cap.

Il secondo è collegato alla costruzione di una terza chiesa, necessaria per ospitare una comunità sempre più numerosa.

Ottenuti i permessi nel 1879, i materiali da costruzione dovevano essere portati sul luogo attraversando il fiume San Lorenzo in inverno, ma quell’anno l’inverno non fu abbastanza freddo, e il fiume non gelò.

I fedeli recitarono continuamente il Rosario, chiedendo alla Madonna che il fiume gelasse per poter trasportare i materiali.

Desilets promise alla Vergine che avrebbe consacrato il tempio in suo onore se fossero riusciti a portare i materiali prima della primavera.

A metà marzo di quell’anno, una serie di sottili lastre di ghiaccio scivolò dal lago San Pietro fino ad arrivare a Cap-de-la-Madeleine.

Il vicario della parrocchia e vari membri della comunità lavorarono per costruire con quelle lastre un ponte di ghiaccio (aggiungendo neve e acqua), che si mantenne per un’intera settimana.

Con il cosiddetto miracolo del “ponte del Rosario”, i materiali riuscirono ad arrivare in tempo.

Il 22 giugno 1888 ebbe luogo il terzo miracolo, nello stesso giorno della dedicazione di quello che sarebbe diventato il santuario definitivo.

Una bella immagine della Vergine donata da un fedele era stata intronizzata quel giorno, venendo collocata cerimoniosamente sull’altare.

Al calar della sera, Pierre Lacroix, un vicino della zona che soffriva di alcune disabilità motorie, chiese di essere aiutato a entrare nel tempio per pregare.

Padre Desilets e un frate francescano di cognome Janssoone lo aiutarono e rimasero a pregare con lui, e l’immagine della Vergine aprì gli occhi per quasi dieci minuti. I tre uomini lo videro bene da diversi punti del tempio. Per il resto della sua vita, Janssoone avrebbe racontato come quell’evento gli aveva cambiato la vita.

La pagina ufficiale del santuario si può visitare qui.

  • 1
  • 2
Tags:
canadasantuari mariani
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
4
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
5
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
6
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
7
DOCTOR
Vanderlei de Lima
La sofferenza è una punizione di Dio?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni