Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 05 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconStile di vita
line break icon

Più umili e meno perfezionisti?

perfectionism

Antonio Guillem - Shutterstock

Cecilia Zinicola - pubblicato il 25/05/21

4 L’errore non è visto come un’opportunità per imparare

Non c’è vita priva di errori e lotte. Non vuol dire che a una persona non importino i successi o che aspiri alla mediocrità, ma che è attraverso la prova e l’errore che si possono dare più frutti per Dio sostenendosi sulla Sua grazia anziché sulle proprie forze.

5 Si trascurano cose buone e belle

Concentrarsi per tutto il tempo sui difetti non ci permette di apprezzare la bellezza delle cose positive, anche quando le abbiamo proprio davanti. L’ossessione non permette nemmeno di essere in grado di godersi ciò che si fa.

6 La tolleranza si riduce

Quando siamo perfezionisti, entra in gioco una tendenza a diventare impazienti con noi stessi e con gli altri. Quando qualcosa ci irrita, la risposta giusta è quella volta ad accettare umilmente le imperfezioni anziché negarle o arrabbiarsi, ed essere capaci di ricevere le critiche senza mettersi sulla difensiva.

7 Il benessere si misura solo con l’impegno

Visto che il perfezionismo esorta a impiegare molta energia in tante cose, il benessere si concentra sui risultati. Ci sono un’aspettativa e un obiettivo concreti. L’umiltà ci permette invece di aumentare il benessere perché si impara ad essere flessibili godendosi il percorso e le esperienze che offre la vita, indipendentemente dai risultati.

8 È molto probabile affondare negli insuccessi

Se si è perfezionisti, è difficile accettare quando le cose non vanno come si vorrebbe. L’umiltà, invece, aiuta a offrire quei fallimenti, a chiedere perdono e sperimentare la realtà della misericordia di Dio accettandola non una volta sola, ma continuamente. Possiamo trovare un equilibrio per commettere errori e non punirci.

9 Raggiungere gli standard porta a un esaurimento fisico ed emotivo

Il perfezionismo può spingerci ad avere una dipendenza per il fare in modo eccessivo, e questo non ci rende più abili, ci esaurisce. Con l’umiltà, possiamo riconoscere che tutti abbiamo dei limiti a livello sia di tempo che di energie, e che bisogna saper mettere da parte il lavoro quando è il momento di dedicarsi alla preghiera o al riposo.

10 È difficile avere il coraggio di assumersi dei rischi

Il perfezionismo può paralizzare. Quando si è umili, è più facile avere il coraggio di assumersi dei rischi o di prendere iniziative cercando il bene. Le persone coraggiose non sono quelle che non hanno paura, ma quelle che osano e rischiano anche quando non va tutto alla perfezione. Questo aiuta a crescere e a permettere che Dio operi nella nostra vita per portarci a quella perfezione d’amore a cui siamo chiamati noi cristiani.

  • 1
  • 2
Tags:
perfezioneumiltà
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
4
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
5
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
6
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
7
DOCTOR
Vanderlei de Lima
La sofferenza è una punizione di Dio?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni