Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santa Marta di Betania
home iconCultura
line break icon

Il Papa che commissionò una “Messa nell’angoscia provocata dalla peste”

NAPOLI

Public domain

Dolors Massot - pubblicato il 19/05/21

A Roma morirono 9.500 persone dei 120.000 abitanti dell’epoca, ovvero circa l’8% – un successo se paragonato al 50% di vittime a Napoli, al 55% in Sardegna e al 60% a Genova.

Oltre alla Messa, la peste nera ebbe molte altre conseguenze nel mondo della cultura e dell’arte. La presenza della morte, del dolore e della malattia fecero breccia in pittori, scultori, scrittori e filosofi, e le arti diedero una risposta a quella situazione complicata.

Un Papa prudente e audace

Quando ad Alessandro VII, è curioso sapere che da piccolo non godesse di buona salute, visto che ebbe vari incidenti cardiovascolari. Pochi anni dopo, però, si riprese, e una volta diventato Papa poté governare la Chiesa con energia. La storia gli ha dato ragione per quanto riguarda la chiusura di Roma, e oggi continua ad essere un esempio di audacia.

Potete ascoltare qui la Missa in angustia pestilentiae, ma prima una curiosità: il brano è concepito perché i cantanti possano mantenere una distanza di sicurezza tra sé, come si può vedere nell’interpretazione in questo video registrato nel 2020, già in piena pandemia di coronavirus:

  • 1
  • 2
Tags:
Messapapapeste
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni