Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconChiesa
line break icon

Ricco ma santo: riconosciute le virtù eroiche di un uomo d’affari

Enrique Ernesto Shaw

Acdeano | Public Domain

Larry Peterson - pubblicato il 13/05/21

Enrique Shaw era un padre e un imprenditore che voleva “essere Cristo nel mondo imprenditoriale”

Enrique Ernesto Shaw era nato il 26 febbraio 1921 a Parigi (Francia), uno dei due figli degli argentini Alejandro Shaw e Sara Tornquist Altgelt. La famiglia tornò in Argentina nel 1923. Sara morì purtroppo nel 1925, e prima di spirare fece promettere al marito che avrebbe affidato l’educazione religiosa del ragazzo a un sacerdote sacramentino. Il padre di Enrique mantenne la promessa fatta.

Enrique venne iscritto al Colegio de La Salle a Buenos Aires. Brillava per i suoi risultati accademici, ma anche per la sua fede profonda. Assisteva alla Messa ogni giorno e riceveva la Comunione.

Enrique desiderava unirsi alla Scuola Militare Navale. Il padre obiettò, ma lui insistette, e a 14 anni iniziò la formazione come cadetto navale. Il campo di addestramento era l’Atlantico del Sud, dove si formò come ufficiale navale e svolse la sua opera apostolica offrendo continuamente una grande testimonianza di fede. Risultò tra i primi tre della sua classe, e divenne il più giovane a concludere gli studi.

La sua “conversione”

Avido lettore che aveva divorato libri fin da piccolo, Enrique non trovò mai l’argomento che assorbisse il suo massimo interesse. Aveva letto testi di politica, filosofia, storia e scienze, ma invano. Alla fine, a 16 anni, prese un libro sulla Dottrina Sociale della Chiesa e seppe di aver trovato l’argomento che cercava. Definì quel momento la sua “conversione”.

Enrique e alcuni amici erano andati qualche volta a Buenos Aires quando ricevevano una licenza. In una di quelle visite conobbe Cecilia. Si innamorarono e si sposarono il 23 ottobre 1943. Ebbero nove figli, uno dei quali diventò sacerdote. Enrique insegnò a tutti loro l’importanza del Rosario, e li portava in chiesa ogni settimana, offrendo un luminoso esempio di padre cattolico.

Alla fine della II Guerra Mondiale, Enrique iniziò la sua attività. Nel 1952 fondò l’Associazione Cristiana degli Imprenditori con l’aiuto dell’arcivescovo belga Joseph Cardijn, poi diventato cardinale. Enrique divenne anche uno scrittore prolifico e pubblicò molti libri sulla giustizia e l’onestà sul posto di lavoro. Promosse anche un’intensa evangelizzazione rivolta alla classe dirigente argentina e latinoamericana in generale. Il suo obiettivo e la sua chiamata era essere “Cristo nel mondo imprenditoriale”.

Essere un “capo”, spiegava, non è un privilegio, ma una funzione.

Enrique Shaw è stato uno dei fondatori del Movimento Familiare Cristiano in Argentina, ed era presidente dell’Azione Cattolica Argentina. Istituì anche un fondo pensionistico, un piano di assistenza sanitaria e aiuti finanziari in caso di malattia e della nascita dei figli.

  • 1
  • 2
Tags:
argentinaimprenditori cristianivenerabile

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni