Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 15 Ottobre |
Santa Teresa d'Avila
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Cos’è la Crociata del Rosario di Nostra Signora di Fatima?

OUR LADY OF FATIMA

Immaculate | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 13/05/21

In questo programma a base parrocchiale, una statua della Madonna peregrina a casa dei parrocchiani per diventare un centro nevralgico di preghiera

Tra le tante devozioni alla Vergine Maria c’è la Crociata del Rosario di Nostra Signora di Fatima, chiamato anche programma della Vergine Pellegrina.

Questo programma a base parrocchiale è un modo per promuovere la devozione alla Beata Madre e unire le famiglie per recitare ogni giorno il Rosario.

Secondo l’arcidiocesi di Milwaukee, “è una tradizione filippina che le statue di Maria girino casa per casa. La statua rimane nella casa per una settimana, e la famiglia può trovare il tempo per recitare insieme il Rosario e altre preghiere devozionali. La Madonna di Fatima pellegrina è un esempio di questa diffusa Crociata del Rosario. I Filippini giunti negli Stati Uniti hanno portato avanti questa pratica e questa devozione e hanno aiutato le famiglie a mantenere la propria fede cattolica”.

In genere le famiglie ospitano la statua di Nostra Signora di Fatima per 1-2 settimane, e sono invitate a pregare in famiglia ogni giorno. Uno degli obiettivi principali di questo programma è unire le famiglie in preghiera, perché, come direbbe il Venerabile Patrick Peyton, “la famiglia che prega unita rimane unita”.

Il programma è sostenuto dalla Legione di Maria, più spesso chiamato programma della “Vergine Pellegrina”.

È un programma splendido, che valorizza la preghiera familiare e risponde alle richieste di Nostra Signora di Fatima di recitare il Rosario su base regolare.

Tags:
filippinemadonna di fatimapellegrinaggiostatua
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
4
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
5
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni