Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 15 Giugno |
Beato Clemente Vismara
home iconChiesa
line break icon

María de San José e il suo digiuno totale: “Per 10 anni ha consumato solo la Comunione”

Agustinas Recoletas del Corazón

Ramón Antonio Pérez - pubblicato il 11/05/21

La prima beata del Venezuela, incorrotta, María de San José, ha praticato un dono soprannaturale poco noto, l'“inedia”, digiunando totalmente per dieci anni e nutrendosi solo dell'Ostia consacrata

“È del tutto vero. Ha vissuto dieci anni consumando solo la Comunione sacramentale”, dice Pedro Reinaldo Bravo, ricercatore religioso e devoto a María de San José. Bravo è di La Victoria, nello Stato di Aragua, e visita spesso il santuario di Maracay, in cui si conserva il corpo incorrotto della prima beata del Venezuela.

“Com’è possibile che una persona sopravviva ricevendo come alimento solo l’Ostia consacrata?”, gli è stato chiesto durante la conversazione con Aleteia. “Come tutte le cose straordinarie viene da Dio. È un dono che viene offerto alle persone come María de San José, che vivono appieno il loro rapporto spirituale con Lui”, ha risposto.

Bravo ha sottolineato che la religiosa venezuelana figura nel gruppo ristretto di santi e beati che hanno praticato l’“inedia”, ovvero per molto tempo ricevevano solo la Sacra Comunione, rimanendo in digiuno costante, cioè senza consumare alimenti.

“Queste persone hanno mantenuto questa pratica per molti anni nella loro vita per via del loro stretto rapporto con Dio e dell’assoluto controllo del loro corpo, della mente e dello spirito”, ha dichiarato Bravo.

María de San José ha offerto il suo digiuno in modo permanente e totale, compiendolo per dieci anni, da quando ne aveva 24. Nel 1909, a 34, padre Vicente López Aveledo le chiese di mitigarlo. “Per i suoi voti di obbedienza lo fece”.

Per la conversione di suo padre

Chi può aiutare meglio a conoscere la prima beata del Venezuela delle sue consorelle della congregazione delle Agostiniane Recollette del Cuore di Gesù (ARCJ)? In un portale dedicato alla loro fondatrice, spiegano come sia stato quel digiuno totale e assoluto.

“A 24 anni, Laurita Alvarado Cardoso (oggi nota come la beata María de San José) offrì a Dio un digiuno totale e assoluto per la conversione di suo padre, Clemente Alvarado”. La religiosa fece questa promessa a Dio, “per mano della Vergine Maria, rifugio dei peccatori, se suo padre si fosse confessato prima di morire”, spiegano.

Il padre della religiosa, a quanto pare, viveva “senza conoscere Dio, e anzi criticando, attaccando e perseguendo sempre, per le sue idee politiche, la Chiesa e i suoi consacrati”, affermano le ARCJ.

All’epoca, Laura collaborava nel primo ospedale di Maracay.

Dopo aver saputo che suo padre era malato, anziché andare “a casa dei suoi genitori per accompagnare la famiglia in quel momento così duro e difficile, Laura si inginocchiò nella cappella di fronte all’immagine della santissima Vergine e pregò Dio tutta la notte perché il Signore desse una seconda opportunità a suo padre, lo riportasse in vita e lo salvasse”.

  • 1
  • 2
Tags:
santi e beativenezuela
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Silvia Lucchetti
Matteo si è ucciso “in diretta” su un forum online. E...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni