Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 08 Maggio |
Santa Maddalena di Canossa
home iconApprofondimenti
line break icon

Cattolici in pandemia: libertà di coscienza o dovere di vaccinarsi?

WOMAN,

matsiukpavel | Shutterstock

Jesús Colina - pubblicato il 05/05/21

In epoca di Covid-19 il cristiano può sentirsi tranquillo se decide di non vaccinarsi? E se si vaccina?

Se di fronte allo sviluppo attuale della pandemia i vaccini sono lo strumento più efficace per evitare la diffusione del virus, un cattolico ha il dovere morale di vaccinarsi?

È la domanda che si pongono molti credenti. In generale chi se lo chiede è favorevole ai vaccini contro il Covid-19.

I cattolici che nutrono dubbi di carattere sanitario o etico rivendicano piuttosto la libertà di coscienza di non vaccinarsi.

Cosa risponde la Chiesa cattolica a queste domande?

Verifichiamo la risposta partendo dalle fonti del Magistero ordinario della Chiesa cattolica.

Il documento di riferimento della Santa Sede sul tema è la Nota della Congregazione per la Dottrina della Fede sulla moralità dell’uso di alcuni vaccini anti-Covid-19, pubblicata il 21 dicembre 2020.

Libertà di coscienza, come e quando?

Per la Chiesa, la decisione di vaccinarsi o di non vaccinarsi è seria, con implicazioni morali e sanitarie, motivo per il quale afferma che “la vaccinazione non è, di norma, un obbligo morale”.

Possiamo chiederci se la situazione del tutto eccezionale di questa pandemia e l’incapacità di trovare altri mezzi sicuri per evitare la morte delle persone rappresentino una di quelle situazioni particolari che sfuggono alla “regola generale” menzionata dalla Congregazione vaticana.

Effetti collaterali

Di fatto, la situazione di pandemia mondiale e i suoi numeri a livello di contagi e vittime potrebbero portare a questa conclusione.

Sulla base delle informazioni disponibili, molte persone temono gli effetti collaterali provocati dai vaccini per la salute e preferiscono attenersi alla libertà di coscienza per non vaccinarsi.

Tra mettere in pericolo la propria salute per via del virus e le ripercussioni di un vaccino preferiscono non vaccinarsi, basandosi sulle informazioni che hanno o sulle proprie condizioni di salute.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
covidvaccinivaccino
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
Annalisa Teggi
Intrappolata in un macchinario tessile: muore Luana, mamma di 22 ...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni