Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 16 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconSpiritualità
line break icon

Cosa significa stare in Cristo?

PRAYING

HTWE | Shutterstock

padre Paweł Rytel-Andrianik - pubblicato il 01/05/21

Vangelo dell Domenica - 2 Maggio

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato. Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. Chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio e secca; poi lo raccolgono, lo gettano nel fuoco e lo bruciano. Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. In questo è glorificato il Padre mio: che portiate molto frutto e diventiate miei discepoli» (Gv 15,1-8).

1. Gesù è la vite, e noi siamo i tralci

Come il tralcio cresce dalla vite, così anche il cristiano cresce da Cristo. Il tralcio è un’estensione della vite, e i cristiani sono un’estensione di Cristo.

Se rimane in Cristo…

2. Parole chiave

Rimanete in Me come io rimango in voi: Nell’originale del Vangelo qui si usa la parola greca “perseverare” (menein). Significa letteralmente “essere permanenti”, non, ad esempio, fermarsi per un momento. “Essere permanenti” con Gesù significa vivere in uno stato di grazia santificante e confessarsi sistematicamente. Significa anche rivolgersi a Gesù nella preghiera. E la preghiera più importante è la Santa Messa. Non c’è nulla che sostituisca l’adorazione del Signore Gesù nell’Eucaristia.

Chi rimane in Me, e io in Lui, porta frutti abbondanti, perché senza di me non potete fare nulla – Il tempo dedicato alla preghiera non è mai un tempo sprecato – ha sottolineato San Giovanni Paolo II, che ha molto pregato. Eppure aveva così tanti impegni. Dalla preghiera deriva l’attività. 

Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quel che volete e vi sarà dato – Le Parole di Gesù rimangono in noi quando leggiamo e riflettiamo sulle Scritture e viviamo secondo esse. In questo modo conosciamo Gesù più da vicino. Quando abbiamo dubbi su cosa fare, è sempre bene chiedersi: Cosa farebbe Gesù al mio posto? 

3. Oggi

Per il nostro bene, vale la pena rispondere a una domanda: Rimango, cioè sono in una relazione permanentemente con Gesù? Ho tempo per lui?

Tags:
vangelo della domenica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni