Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
San Pantaleone
home iconSpiritualità
line break icon

Lasciate che San Pietro Chanel ispiri i vostri momenti di solitudine

SAINT PETER CHANEL

Tau olunga-mod. by Aleteia (CC BY-SA 3.0)

Michael Rennier - pubblicato il 28/04/21

La solitudine è uno dei grandi mali del nostro tempo, ma può essere un dono se permettiamo che Dio operi in essa

Quest’anno, come tutti gli anni, me ne sono andato in un deserto isolato per rimanere solo in ritiro spirituale per cinque giorni, e come ogni anno ho lottato con la solitudine.

Alcuni, credo, sono ben felici di rimanere da soli per periodi molto superiori a cinque giorni, ma per me non è così. Sento molto la mancanza dei miei figli e del caos che provocano. Mi mancano gli amici, l’attività, le persone dell’ufficio, il ritmo della Messa quotidiana e dei volti familiari in parrocchia. Mi mancano anche le reti sociali e i messaggi. Stare da soli è molto difficile.

Ho una personalità malinconica, e quindi dopo qualche giorno di solitudine finisco per sedermi vicino al lago, guardando il mio riflesso che si mescola con quello delle nuvole sulla superficie vitrea. Scrivo poesie tristi, cerco di permettermi di provare tutto quello che provo e lotto per esprimerlo. Immergermi nell’angoscia esistenziale mi è consono, e quindi tendo a indulgervi. Sento l’assenza e mi permetto di essere triste.

Solitudine e tristezza

In un mondo che insiste sul concetto di conforto implacabile attraverso intrattenimento, egoismo e distrazione, questa capacità di provare tristezza è il dono che la solitudine mi offre ogni anno. Di tanto in tanto, ho bisogno di spazio per contemplare i miei limiti, per ricordare quanto sono modellato profondamente e in debito per la presenza di mia moglie e dei miei figli, per pensare alla lotta che può comportare il fatto di vivere come un essere umano autentico e affrontare l’angoscia di vivere una vita in cui il tempo mi scorre tra le mani tanto rapidamente.

Non è necessariamente divertente. Fare un ritiro spirituale è un compito arduo, ma sono una persona migliore per il fatto che mi sforzo ogni anno a farlo. E per far questo devo stare da solo. Devo essere in grado di calmarmi e respirare.

La lezione di un santo sulla solitudine

Il 28 aprile si celebra la festa di San Pietro Chanel. Mentre leggevo qualcosa su di lui ho pensato a quanto dev’essersi sentito solo. Gli ultimi anni della sua vita devono essergli sembrati un lungo ritiro spirituale.

Nato in Francia nel 1803, da giovane rimase affascinato dalle lettere dei missionari d’America che venivano lette a voce alta a scuola. In seguito, quando divenne sacerdote, entrò in una società di misssione, i Maristi. Alla fine si recò nell’isola Futuna, nell’Oceano Pacifico, a nord-est delle Fiji. Il suo vescovo lo lasciò andare con la promessa che sarebbe tornato sei mesi dopo, ma nel frattempo il vescovo scomparve per cinque anni.

  • 1
  • 2
Tags:
santi e beatisolitudine
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni