Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconApprofondimenti
line break icon

Guida etica per vaccinarsi come cattolici

Daniel Schludi (Unsplash)

Brett Salkeld - pubblicato il 22/04/21

Pericoli di malintesi: più vaccini etici?

Un’altra preoccupazione espressa è che l’approvazione da parte della Chiesa di questi primi due vaccini, pur se tecnicamente corretta, sia imprudente, perché dissuaderà gli scienziati e i Governi dalla ricerca e dall’azione necessarie per sviluppare vaccini veramente efficaci. Queste voci suggeriscono che ciò di cui si ha bisogno ora da parte della Chiesa non è dell’approvazione di vaccini imperfetti, ma di forti appelli a favore di vaccini etici.

La Chiesa deve sicuramente portare avanti il suo appello a creare vaccini etici, e la nota della Congregazione per la Dottrina della Fede chiede “sia alle aziende farmaceutiche che alle agenzie sanitarie governative, di produrre, approvare, distribuire e offrire vaccini eticamente accettabili che non creino problemi di coscienza, né a gli operatori sanitari, né ai vaccinandi stessi” (§4).

Il suggerimento che l’approvazione passi in secondo piano di fronte a un’esortazione del genere fallisce in grande misura per via della sua impraticabilità. In prima istanza, la Chiesa non può semplicemente abbandonare il suo dovere di parlare della permissibilità di ricevere gli unici due vaccini sicuri, efficaci e disponibili in un contesto di pandemia mondiale. Questo costituirebbe un inadempimento senza scuse del dovere.

In secondo luogo, questa obiezione ignora il cronogramma per lo sviluppo dei vaccini. Il fatto è che attualmente si stiano sviluppando decine di vaccini, molti dei quali non hanon fatto ricorso a linee cellulari compromesse nelle prove o nella produzione. Ciò è dovuto in gran parte all’insegnamento e alla promozione costanti da parte della Chiesa e dei suoi alleati su questo tema per decenni. Gli sviluppatori dei vaccini non fermeranno ora il loro lavoro perché la Chiesa ha detto che l’uso dei primi due è giustificato. Questa approvazione non porterà nemmeno i Governi a rifiutare nessuno di questi vaccini nel caso in cui risultino sicuri ed efficaci. Preghiamo tutti, ovviamente, per il successo di questi vaccini, e promuoviamoli vigorosamente se avranno successo, ma non perpetuiamo la sofferenza e la morte che portano questa pandemia rifiutandoci di approvare vaccini il cui uso è chiaramente giustificato.

Pericoli di malintesi: il rifiuto dei vaccini è dissenso?

La Nota della Congregazione della Dottrina della Fede sulla questione chiarisce che i cattolici possono rifiutare questi o altri vaccini per motivi di coscienza [2]. Il fatto che una cosa sia permissibile non la rende obbligatoria. Detto questo, la Congregazione ricorda che continuiamo ad essere responsabili gli uni degli altri, e che chi rifiuta la vaccinazione deve assumersi la responsabilità di proteggere i vulnerabili delle proprie comunità con azioni serie.

Il rifiuto di questi vaccini per questioni di coscienza non è quindi un dissenso, ma anche se rifiutare la vaccinazione non è dissentire, insegnare che altri cattolici debbano rifiutarla lo è. È più che dissentire, il che non è peccaminoso in sé, sta provocando uno scandalo, cosa che sicuramente lo è.

Quando si verifica che la propria coscienza non è mossa dagli insegnamenti della Chiesa, questo non è peccato, ma implica certi doveri. Anche se non possiamo avere la volontà di credere a cose in cui non crediamo o trovare argomentazioni che ci obblighino a convincerci (o solo provare), dobbiamo cercare di comprendere sinceramente gli insegnamenti della Chiesa e mantenere aperta la possibilità di imparare qualcosa che cambi la nostra mente. Questo implica uno spirito aperto e curioso, non lamentoso né combattivo. Non dobbiamo poi usare le nostre piattaforme per screditare gli insegnamenti della Chiesa, e men che meno per distorcerli agli occhi degli altri, ma cercare in modo umile e discreto chiarimento e comprensione. È possibile che le nostre stesse domande oneste aiutino la Chiesa a imparare qualcosa, ma è molto più probabile che siamo noi ad avere qualcosa da imparare.

Denunciare pubblicamente o rifiutare l’insegnamento della Chiesa, distorcendolo, scartandolo, deridendo lei o i suoi rappresentanti o insegnando ad altri che non possono seguirlo è provocare scandalo, danneggiare l’unità del corpo di Cristo e compromettere la missione della Chiesa nel mondo – insomma, è una cosa tremendamente seria. E non sono poche le personalità cattoliche delle reti sociali che dovrebbero compiere un serio esame di coscienza sui post che pubblicano.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Tags:
cattolicicovidvaccini

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni