Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconCultura
line break icon

Perché stiamo esplorando Marte: cosa potrebbero dire C.S. Lewis e Sant’Agostino

© Christophe PETIT TESSON / POOL / AFP

Thomas Salerno - pubblicato il 20/04/21

Il successo di oggi e l'intera missione possono puntare a qualcosa di profondo in noi

Il pomeriggio del 18 febbraio 2021, sono stato uno dei tanti in tutto il mondo a guardare con tensione la trasmissione in tempo reale dal centro di controllo missione del Jet Propulsion Laboratory della NASA. L’ultimo esploratore robotico stava per arrivare sul pianeta Marte.

Sono trascorsi minuti pieni di ansia e aggiornamenti, mentre la NASA riceveva segnali dalla sonda che indicavano che aveva iniziato la sua pericolosa discesa attraverso l’atmosfera marziana.

Quando è arrivata la conferma finale del fatto che il rover Perseverance era atterrato sano e salvo sulla superficie del pianeta, nella sala del centro controllo missione è esplosa l’euforia.

Perseverance, o “Percy”, è in apparenza simile al suo celebre predecessore Curiosity, ma usa una nuova gamma di strumenti scientifici per portare avanti la ricerca da parte della NASA di prove della presenza di vita microbica passata (o presente) sul Pianeta Rosso. Il robot esplorerà il paesaggio dentro e fuori il cratere di Jezero. Ere fa, questa regione era un ampio lago alimentato da un fiume vicino. Sulla Terra, l’acqua è necessaria perché la vita esista e fiorisca, e quindi è possibile che i sedimenti fluviali del delta del fiume asciutto contengano tracce chimiche di microbi estinti.

Il 19 aprile, dopo qualche singhiozzo iniziale a livello di software, Percy ha lanciato un piccolo compagno, un elicottero di un paio di chili di nome Ingenuity.

Ingenuity ha compiuto il primo volo nella storia di un velivolo alimentato autonomamente su un altro pianeta. Il suo successo potrebbe spianare la strada a futuri “Marscopters”, che promuoverebbero ampiamente la capacità della NASA di effettuare studi dettagliati del terreno marziano.

Fascino costante

Per millenni, l’umanità è stata affascinata dal cielo notturno e ha speculato sulla natura del cosmo. Da quei primi giorni dell’astronomia a oggi, Marte è sembrato esercitare un fascino particolare su di noi, e sono stati scritti innumerevoli romanzi di fantascienza sulla possibilità che forme di vita aliena abitassero il Pianeta Rosso.

L’alba dell’Era dello Spazio e decenni di missioni robotiche hanno chiarito alcuni dei misteri che circondano Marte, ma l’interesse nei suoi confronti non si è certo affievolito.

  • 1
  • 2
Tags:
clive staples lewismartesant'agostino
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni