Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 16 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconSpiritualità
line break icon

La “croce di Caravaca” è la testimonianza di un’apparizione di angeli

Caravaca cross

Photo Courtesy of L. DE GUISE

A Caravaca cross with an Andalusian tile as the background.

don Marcello Stanzione - pubblicato il 20/04/21

La reliquia è venerata nei pressi della cittadina di Caravaca de la Cruz, nella regione della Murcia, in Spagna

La “croce di Caravaca”, molto venerata in Spagna, è legata ad un’apparizione di angeli, avvenuta nel 1700, al sacerdote Giovanni Perez.

Il dialogo tra un sacerdote e l’emiro

Alla metà del XIII secolo, padre Pérez era prigioniero dei maomettani del regno di Murcia. E fu trascinato davanti all’emiro Zeit Abulet.

– Chi sei? Chiese l’Emiro.

– Sono cristiano e sacerdote, rispose l’intrepido prigioniero.

– Che cosa sono i sacerdoti presso i cristiani, riprese l’Emiro. qual è il suo potere, qual’è la sua autorità?

– Il sacerdote del vero Dio, disse allora Pérez, compie un ministero sublime. Il suo potere sorpassa quello dei più grandi potenti. Egli può, per mezzo di alcune parole, cambiare il pane nel corpo del Re del cielo e della terra, ed il vino nel suo sangue.

– Puro imbroglio! Cosa impossibile! Ripetevano il re e quelli che lo circondavano. Ebbene, obblighiamo quest’uomo a mostrarci quello di cui si vanta.

– E sia! Disse Péres, dopo alcuni minuti di raccoglimento. Inviate dunque un messaggero a Cruenta, affinché mi porti gli abiti sacerdotali, i sacri vasi, ed altri oggetti che mi sono indispensabili per offrire il sacrificio. Fin dal suo ritorno, i vostri desideri saranno soddisfatti”.

La processione a Caravaca, che rievoca la scena del sacerdote e dell’emiro.

La promessa

Il messaggero è spedito immediatamente, e, il giorno della Santa Croce, il sacerdote si disponeva a tenere la sua promessa, E si presentava davanti all’altare innalzato per la circostanza, quando egli scorse che vi mancava l’immagine del Salvatore sulla croce. Questa scoperta lo piomba in una viva ansietà. Deve egli, malgrado ciò, cominciare la messa? La sua esitazione non fu di lunga durata. 

Gli angeli

Allora, dice lo storico sacro, “due Angeli, alla vista del re e della sua corte, entrarono dalla finestra della torre dove tutti erano riuniti, si diressero verso l’altare. E posero tra le mani del sacerdote una bellissima croce, prevenendolo che essa conteneva una particella del legno sulla quale il Salvatore fu crocifisso, dono di Roberto, patriarca di Gerusalemme”.

Il bambino circondato da raggi di luce

Da quel momento, il sacerdote apparve all’emiro più che un uomo, e quando il celebrante pronunciò le parole della Consacrazione, Zeit vide nell’ostia un bellissimo bambino circondato da raggi di luce. Dopo la messa, il re ed i grandi della sua corte vollero essere istruiti delle verità della nostra santa religione. E, poco tempo dopo, ricevettero il battesimo con gran parte del popolo.

La croce meravigliosa portata dagli angeli è, ancora ai giorni nostri, circondata da una grande venerazione in Spagna, dove essa è conosciuta sotto il nome di “croce di Caravaca”.

Tags:
croce
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni