Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconSpiritualità
line break icon

“El Abrazo”, di Mikel Azurmendi: gli Atti degli Apostoli oggi

MIKEL AZURMENDI

Diócesis de San Sebastián

Jorge Martínez Lucena - pubblicato il 20/04/21

Romanziere e pensatore spagnolo, fondatore dell'ETA e uno dei suoi più acerrimi nemici, parla della sua “scoperta” di Dio, del cristianesimo e della Chiesa

Mikel Azurmendi è di San Sebastián e ha 78 anni. Era professore universitario e oggi è in pensione.

La sua vita è stata piena di contrasti. È stato espulso dal seminario all’epoca di Franco ed è andato a vivere in Francia, dove lavorava e al contempo studiava. È lì che lo hanno invitato a fondare il gruppo terroristico dell’ETA, in cui ha militato fino a quando ha visto che ci sarebbero stati dei morti. Allora ne è uscito e ha seguito l’avventura europea.

Col tempo è tornato a insegnare nei Paesi Baschi, dove è stato tra i pochi ad avere il coraggio di condannare pubblicamente gli attentati, diventando quindi uno degli obiettivi dell’ETA e finendo per essere il primo portavoce del Forum di Ermua e il fondatore di Basta Ya.

Nel corso della sua vita ha esercitato varie professioni: da operaio in una fabbrica in Francia alla direzione dell’Instituto Cervantes di Tangeri, passando per le lezioni di Filosofia all’Universidad del País Vasco (UPV) fino alla scrittura di romanzi polizieschi.

È stato premiato per la sua attività a favore dei Diritti Umani e per la sua letteratura, che oscilla tra la finzione, lo studio etnografico, la biografia e i saggi più svariati.

Riscoprire Dio

Con questa vita così ricca e intensa, piena di successi e di rischi, e passati ormai i settant’anni, è arrivato il momento in cui credeva che sarebbe entrato in ospedale per morirvi. Fino a quel momento pensava che Dio non esistesse, e che se esisteva non aveva niente a che fare con la sua vita.

Testimonianza di Mikel Azurmendi alla diocesi di San Sebastián:

Molto critico nei confronti dell’Illuminismo, lo era anche verso il pandemonio politico che lo circondava, ma il suo unico orizzonte di significato era l’immanenza e la bellezza della terra, rigogliosa e lussureggiante intorno a casa sua.

Quanto a Dio, era agnostico, come il suo amato Wittgenstein, che riconosce come uno dei grandi filosofi di tutti i tempi.

In quel letto d’ospedale è dovuto rimanere a lungo in un’agonia insonne in cui ha iniziato ad ascoltare il programma radiofonico che Fernando de Haro conduceva sulla catena COPE.

Nella voce di quell’uomo e nei suoi commenti sull’attualità ha iniziato a sorprendersi del fatto che ci fosse un altro a guardare il mondo sempre capace di riscattare i tratti positivi di ciò che accadeva, come se ci fossero ragioni per aspettarsi un destino felice.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni