Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 16 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconStile di vita
line break icon

Le 8 tappe del Vescovo maratoneta per la pienezza fisica e spirituale

Francisco Vêneto - pubblicato il 16/04/21

Traccia un parallelismo illuminante tra gli esercizi del corpo e quelli dell'anima

Monsignor Thomas Paprocki, di Springfield (Stati Uniti), ha 67 anni ed è un vescovo che ama correre. Ha già partecipato a 24 maratone!

Il presule ha iniziato a correre ogni giorno per scongiurare le malattie cardiache diffuse nella sua famiglia, ma l’esercizio fisico è diventato un’abitudine che ha avuto un grande impatto positivo sul suo benessere fisico e mentale.

All’alba, monsignor Paprocki corre ogni giorno per 3-4 chilometri in un parco locale – un po’ di più nei fine settimana –, e ha condiviso i benefici di questa buona abitudine nel suo libro Running for a Higher Purpose (Correndo per un Proposito Più Elevato), organizzato in 8 tappe di progresso del corpo e dello spirito.

8 tappe per la pienezza fisica e spirituale

Ecco le tappe individuate da monsignor Paprocki:

1 Rivedere

2 Riformare

3 Risolvere

4 Ripetere

5 Rinnovare

6 Rilassarsi

7 Ricompensare

8 Rallegrarsi

Parliamo, ad esempio, del primo passo, rivedere.

In questa tappa, monsignor Paprocki propone che il lettore valuti la sua situazione di vita attuale per individuare quello che vorrebbe o dovrebbe cambiare. Ciò vale per la cura del corpo, ma anche per quella dell’anima. Il processo di revisione spirituale che suggerisce è il tradizionale esame di coscienza quotidiano, durante il quale, come cattolici, riflettiamo nel dialogo con Dio sui nostri pensieri, sulle parole, gli atti e le omissioni, per identificare qualunque peccato debba essere confessato ed emendato.

Man mano che monsignor Paprocki prosegue spiegando le altre tappe, presenta anche citazioni ispirate e preghiere che parlano del buon rapporto tra corpo e anima, ovvero tra la nostra vita fisica e la vita spirituale. Una delle citazioni che ha selezionato, del resto, è di San Giovanni Paolo II, il “Papa atleta”, che viene ricordato nel capitolo sulla tappa “Riformare” con questa frase:

“Lo sport contribuisce all’amore per la vita e insegna il sacrificio, il rispetto e la responsabilità, portando al pieno sviluppo di ogni persona umana”.

In un’intervista concessa al sito cattolico Crux, il vescovo ha parlato anche dell’importanza di fare esercizio ancor di più nel contesto della pandemia, per prevenire comorbilità come l’obesità.

Il presule risponde anche a chi afferma di non esercitarsi perché non ha tempo:

“Visto che ho l’agenda piena, molta gente mi chiede dove trovo il tempo per correre. È buffo, io direi che è proprio perché corro che riesco a fare anche tutto il resto. Quando inizio la giornata con una corsa mi sento meglio: correre mi aiuta a pensare. Ho già preparato delle omelie o dei capitoli di libri mentre correvo”.

Alla fin fine, “mens sana in corpore sano”.

Tags:
esame di coscienzasportvescovo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni