Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 16 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconChiesa
line break icon

Lidwina, la santa che si nutriva solo di Eucaristia

Maria Paola Daud - pubblicato il 15/04/21

Inspiegabilmente e al di là dei limiti della sopravvivenza, poteva sussistere solo con quel sacro cibo

Ludivina, o Lidwina, è una delle sante mistiche più venerate d’Olanda. Nacque nel 1380 a Schiedam, vicino Rotterdam, unica femmina tra 9 figli.

Era molto bella, e già dai 12 anni venne chiesta in sposa da vari pretendenti, ma lei rifiutò con decisione, opponendosi ai familiari che volevano costringerla.

Lidwina voleva donarsi completamente al Signore, in corpo e anima. Si consacrò quindi a Dio, chiedendogli di renderla meno attraente per non attirare gli uomini.

A 15 anni, mentre pattinava sul ghiaccio con le amiche, cadde rompendosi alcune ossa. Da allora, e per 38 lunghi anni, rimase paralizzata a letto.

Le sue semplici fratture portarono a malattie ben più gravi, e anche se i medici provarono in tutti i modi ad alleviare il suo dolore non riuscirono ad aiutarla.

Quando, ormai stanca di soffrire, Lidwina pensò che Dio l’avesse abbandonata, iniziò a verificarsi una serie di fatti miracolosi.

Il primo miracolo che ravvivò la sua speranza avvenne quando un uomo perseguitato da un altro che voleva assassinarlo si rifugiò nella stanza di Lidwina.

Anche se l’assassino aveva la vittima di fronte e la santa lo avvertì dicendo “Quello che cerchi davvero è qui” non riuscì a trovarlo, e in questo modo l’uomo si salvò.

  • 1
  • 2
Tags:
eucaristiasanta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni