Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconSpiritualità
line break icon

“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo

girl stop in the street

WeAre | Shutterstock

Claudio De Castro - pubblicato il 07/04/21

Una straordinaria esperienza spirituale avvenuta in una chiesa e un invito urgente che può cambiare la vostra vita

Devo riconoscerlo, Gesù nel tabernacolo è il mio migliore amico, davvero un amico straordinario. E non può essere altrimenti, essendo il Figlio di Dio. Posso dirlo con gioia:

“Il mio migliore amico è il Figlio di Dio, che abita nel tabernacolo, prigioniero d’amore per noi”.

Ci sono giorni come questo in cui mi siedo a raccontarvi le mie esperienze con Gesù e sperimento la Sua presenza al mio fianco. È come una brezza dolce che mi avvolge. Mi riempie di una gioia soprannaturale. Il Suo amore è così tanto che trabocca e si ha bisogno di amare, soprattutto quanti ci fanno del male. Se conoscessero l’amore di Dio, la loro vita sarebbe diversa.

Conversando con Gesù

Immagino a Gesù al mio fianco. Mi mette la mano sulle spalle in un gesto di vera amicizia. Sorride compiaciuto:

“Mi costi, Claudio”.

“Lo so, Gesù, e te ne ringrazio. So di non essere il migliore degli amici. La mia ostinazione mi trascende. Ogni volta che sbaglio strada, arrivi Tu e la raddrizzi. Ogni volta che cado mi tendi la mano e mi rialzi. Ogni volta che dubito o sono triste arrivi e mi dici: ‘Sono qui con te, Claudio. Come non amarti con tutto il cuore?’”

Sono un semplice mortale, so di essere peccatore. Per questo sono grato a Gesù. Non merito la Sua amicizia.

“Vieni”

Oggi parlavo con un sacerdote del Perù e gli ho raccontato questa bella esperienza di Gesù. Non ricordo se ve l’ho raccontata qualche volta. È accaduto tutto un venerdì mattina. Avevo centinaia di cose da fare, e quindi sono uscito presto di casa. Ero immerso nei miei pensieri quando ho sentito la Sua voce indescrivibile:

“Vieni a trovarmi”.

Dal modo in cui me lo chiedeva ho sentito che stava succedendo qualcosa, ma avevo talmente tanto da fare che mi sono scusato:

“Lasciami prima finire queste cose. Quando avrò finito passerò a trovarti nel tabernacolo”.

“Vieni, Claudio”, ha insistito.

  • 1
  • 2
Tags:
gesùtabernacolo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni