Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
Sant'Ignazio di Loyola
home iconStile di vita
line break icon

Cos’è la Sindrome dell’Impostore, e perché faccio parte del 70% di persone che ne soffre?

ASTRONAUT, MOON, EARTH

Vadim Sadovski | Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 07/04/21

di Sebastián Campos

Si tende sempre ad associare il concetto di “impostore” con qualcuno che vuole farsi passare per una persona che non è allo scopo di ingannarci. Questa definizione va bene, ma dobbiamo applicarla anche a noi stessi.

Quando parliamo della Sindrome dell’Impostore, non si intende il desiderio patologico di ingannare gli altri fingendo di essere qualcosa di diverso da quello che siamo davvero, ma il fatto di sentire, in modo involontario, che quello che gli altri pensano di noi non corrisponde alla realtà. Che non siamo all’altezza delle circostanze.

Quando è nata la definizione “Sindrome dell’Impostore”?

Nel 1978 la definizione è apparsa per la prima volta a opera delle psicologhe Pauline Clance e Suzanne Imes. Non si tratta di un disordine né di un disturbo mentale, ma di una risposta al successo nella vita e alla pressione per essere sempre migliori.

In sostanza, quello che mi accade e che secondo le statistiche capita al 70% delle persone consiste nel fatto di avere la sensazione costante di non essere abbastanza bravo in quello che faccio, qualunque cosa sia, anche se gli altri dicono il contrario. È una sorta di incapacità di accettare i propri successi e una paura terribile di essere “smascherati” come una frode.

Non si tratta di un disturbo psichiatrico, ma di un insieme di reazioni e manifestazioni (per questo viene chiamata sindrome) provocate da stimoli esterni ed eventi occasionali. Gli stimoli possono essere lavorativi, familiari o anche spirituali.

Forse gli altri sono migliori…

Vi è capitato che alcune persone nella vostra comunità sembrino “migliori” di voi quanto a virtù, pietà e perfino conoscenza dell’aspetto spirituale, e questo vi fa sentire un po’ in colpa, come a metà strada?

Non voglio suscitare compassione né fare la vittima, ma mi sono sempre sentito così. Sentivo di non essere altezza, che questi articoli che scrivo per CatholicLink non sono buoni e che li leggerà poca gente.

Che non sono bravo nel mio lavoro, e in generale che la maggior parte delle cose che mi dicono che faccio bene non le faccio bene come credono, solo che non se ne rendono conto.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
rapporti umani
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni