Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconChiesa
line break icon

Il Venerdì Santo del Papa tra i senzatetto che fanno il vaccino (FOTO)

© Holy See Press Office

Il Papa tra i senzatetto che si vaccinano in Vaticano.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 02/04/21

A sorpresa il pontefice ha fatto visita ai poveri nell’Aula Paolo VI, che hanno aderito al “vaccino sospeso”: la vaccinazione gratuita offerta loro dal Vaticano

Nella mattinata di Venerdì Santo, papa Francesco si è recato in visita nell’atrio dell’Aula Paolo VI, in Vaticano, mentre si svolgevano le vaccinazioni di alcune persone senza dimora o in difficoltà, accolte e accompagnate da alcune associazioni romane (Ansa, 2 aprile).

Le immagini della sorpresa del Papa ai poveri che si vaccinano

Chi è il primo senzatetto vaccinato

Il primo a fare il “vaccino sospeso” (questo il nome dell’iniziativa) è stato un anziano cardiopatico che ogni notte dorme in una tenda sotto il colonnato di San Pietro. Lo ha fatto il 1 aprile. Aveva un po’ di paura, ma grazie alla compagnia di un amico bontempone è riuscito a vaccinarsi senza arretrare. La notte prima, racconta, non aveva dormito pensando di sottoporsi al vaccino. Ora ha solo un leggero dolore al braccio dove ha fatto la puntura.

Il “vaccino sospeso” va avanti

Finora sono state vaccinate 800 persone con l’iniziativa voluta dal Papa, ma si arriverà a 1.200 somministrazioni per «persone tra le più povere ed emarginate», alimentate da una raccolta fondi lanciata dall’Elemosineria apostolica vaticana in nome di Francesco. (Il Sole 24 Ore, 2 aprile).

Come aderire al “vaccino sospeso”

Le dosi dei vaccini sono state acquistate dalla Santa Sede e offerte dall’Ospedale “Lazzaro Spallanzani” di Roma, tramite la Commissione Vaticana Covid-19.

Inoltre sarà possibile effettuare una donazione on-line per un “vaccino sospeso”, sul conto della carità del Santo Padre gestito dalla Elemosineria Apostolica (www.elemosineria.va). Contribuendo, così, ad ulteriori e future campagna vaccinali del Vaticano a favore degli “ultimi”.

Tags:
vaccino
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni