Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 08 Maggio |
Santa Maddalena di Canossa
home iconSpiritualità
line break icon

Quando si scoprono statue e crocifissi durante la Settimana Santa?

Philip Kosloski - pubblicato il 30/03/21

La gloria della Resurrezione di Cristo è evidente quando tutti i veli vengono rimossi prima (o durante) la Veglia di Pasqua

Nelle settimane finali della Quaresima, la Chiesa cattolica raccomanda di coprire tutte le statue e i crocifissi, per affinare i sensi e ravvivare il desiderio della Domenica di Pasqua.

La buona notizia è che quei veli sono solo temporanei, e vengono rimossi prima della gloriosa festa della Pasqua.

In genere, la maggior parte delle parrocchie rimuove i veli prima della Veglia di Pasqua, quando i sagrestani preparano la chiesa per la solennità e la ornano con fiori e altre decorazioni.

Qualche parrocchia riprende l’antica tradizione di rimuovere i veli durante il canto del Gloria nella Veglia pasquale.

È anche il momento della liturgia in cui si suonano le campane e si accendono le candele sull’altare, in cui si commemora la Resurrezione di Cristo e la gloria della Pasqua emerge in tutto il suo fulgore.

Quando le statue vengono scoperte, l’azione ricorda l’apertura della tomba, perché la gloria della Resurrezione di Cristo possa essere sperimentata da tutti.

Tags:
crocifissosettimana santastatua
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
Annalisa Teggi
Intrappolata in un macchinario tessile: muore Luana, mamma di 22 ...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni