Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 28 Settembre |
San Venceslao
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Mi insegni le parole dell’Ave Maria?

MAN, PRAY, CHURCH

alexeisido | Shutterstock

Missionarie di San Carlo - pubblicato il 29/03/21

Siamo in missione, qui a un passo da casa dove un tempo il cristianesimo si respirava in ogni casa e oggi molti non conoscono più le parole delle preghiere più care.

Di Sofia Amoroso

Giovedì mattina, ore 12.45. Nel tempo che dedichiamo ai mestieri di casa, in cui mi occupo del giardino, vado a potare gli oleandri piantati nei grandi vasi davanti all’ingresso della nostra chiesa alla Magliana.

Un incontro inaspettato

Un uomo sulla sessantina, in tenuta da lavoro, mi passa davanti ed entra in chiesa. Dopo neanche un paio di minuti, si affaccia dalla porta, sembra uscire. Poi si gira verso di me, si ferma: “Mi scusi, posso chiederle un favore?”. Lo guardo incuriosita: “Certo”. “Potrebbe dirmi le parole dell’Ave Maria? Me l’avevano insegnata mamma e papà, ma le ho dimenticate”. Scoppia a piangere.

GIUSEPPE DEI FALEGNAMI

Mentre entriamo, mi dice che ha perso da poco il papà. Tornando a casa dal lavoro, passa sempre davanti alla nostra chiesa e da qualche tempo ha iniziato ad entrare, solo un attimo. Vorrebbe ridire quella preghiera tanto cara ai suoi genitori, ma ogni volta che prova a farlo si ferma a un certo punto perché non la ricorda più. Ci inginocchiamo davanti alla statua della Madonna e comincio a pregare. Lui ripete lentamente ogni frase. Prima di salutarlo, gli regalo il testo stampato.

In missione … in Italia

Cosa ci fa una missionaria italiana in Italia? Nella terra dove un tempo il cristianesimo si respirava in ogni casa e si trasmetteva di generazione in generazione, siamo oggi mandate ad essere il luogo dove gli uomini possono ritrovare ciò che hanno dimenticato, spesso rinnegato.
Siamo mandate ad essere lo spazio in cui si può incontrare di nuovo, “in presenza”, quel Dio che già si conosce e che ha lasciato nei cuori le sue tracce e la sua nostalgia.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA MISSIONARIE DI SAN CARLO

Tags:
ave mariamissionepreghiere
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni