Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 27 Settembre |
Santi Cosma e Damiano
home iconChiesa
line break icon

Prima di diventare santi sono stati degli assassini (FOTOGALLERY)

Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 23/03/21

Da Sant'Elia a San Giovanni Capestrano, da Re Davide all'Imperatore Costantino. E nella lista ci sono anche una donna e un papa. Ma perchè questi santi hanno ucciso?

Assassini che poi sono diventati santi. Un ossimoro? Non proprio. Nella storia della Chiesa ci sono diversi casi di uomini (e donne) che sono finiti sugli altari dopo una profonda conversione o un grande pentimento.

Foto di santi che hanno commesso crimini

Tra i “santi assassini” c’è anche una donna Santa Olga da Kiev, accecata dalla vendetta per la morte del marito, e un Papa, Leone IX. Ma anche imperatori, sovrani, e il “buon ladrone”: Disma, che sulla croce ha chiesto il perdono a Gesù. 

Come si diventa santi dopo aver ucciso

Spiega ad Aleteiadon Ennio Apeciti, responsabile dell’Ufficio per le Cause dei Santi della diocesi di Milano, in riferimento a processi di canonizzazione di “santi assassini”, che «se fino all’ultimo si dice di credere in Dio, se l’atto di fede è così profondo, grande è anche la Misericordia di Dio E nella beatificazione assume un aspetto prioritario proprio l’Amore verso di Dio e una fede esemplare. Il peccato è sempre remissivo, e lo ricorda spesso anche Papa Francesco. Si può aver avuto anche una vita devastata, ma contano, in vista di un processo di beatificazione e canonizzazione, gli ultimi tempi vissuti».

Tags:
omicidioSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
SLEEPING
Cecilia Pigg
7 modi in cui i santi possono aiutarvi a dormire meglio di notte
4
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni