Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 05 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Orfano di padre e madre, questo bambino si è assunto la missione di diffondere allegria

Jaden hayes

CBS Evening News | YouTube | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 23/03/21

Una storia che vi farà emozionare!

L’ultimo anno è stato molto complicato per molte persone. Tutti affrontiamo un misto di insicurezza e paura, nonché di tristezza per chi ha perso delle persone care per il Covid-19. E visto che la pandemia è lungi dal terminare, la gente continua a lottare e ad aver bisogno di un sorriso. Tenendo a mente questo, vogliamo condividere la storia del piccolo Jaden Hayes, che si è assunto la missione di diffondere allegria in un momento di profonda tristezza.

In un’intervista per la serie On the Road della rete televisiva CBS, il bambino di 6 anni della Georgia (Stati Uniti) ha condiviso la sua storia tragica. Suo padre è morto quando lui aveva quattro anni, e due anni dopo ha perso anche la madre mentre questa dormiva. “Ho provato, provato e provato a svegliarla, ma non ci sono riuscito”, ha spiegato, come si vede nel video che riportiamo.

Nessuna tristezza

Nel suo momento di tristezza, però, si è reso conto di quanto fosse difficile per lui vedere che chi lo circondava era triste. Il piccolo ha allora deciso di rimediare. Con l’aiuto della zia e all’epoca tutrice, Barbara DiCola, ha comprato molti piccoli giochi da distribuire ai passanti che sentiva avevano bisogno di risollevarsi lo spirito. E così ha iniziato a diffondere allegria.

Il video mostra quattro occasioni diverse in cui il bambino si è avvicinato a perfetti estranei e ha offerto loro dei piccoli doni. Tutto quello che voleva in cambio era far sorridere le persone. E i suoi sforzi hanno dato i loro frutti!

“È come se da quel bambino emanasse allegria, e più persone sorridevano, più quella luce brillava”, ha spiegato la zia.

La missione continua

Al momento delle riprese, Jaden aveva fatto sorridere 500 persone. Pur ammettendo di essere ancora triste per la morte della mamma, la missione di diffondere allegria gli aveva dato un senso, un proposito.

Ora, qualche anno dopo, Jaden porta ancora avanti il suo lavoro. Il suo obiettivo iniziale era far sorridere 33.000 persone con il suo gesto gentile, ma vista la diffusione della sua storia siamo certi che sia riuscito a suscitare molti più sorrisi – e magari anche qualche lacrima di gioia.

Tags:
bambinoorfanisorriso
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni