Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconCultura
line break icon

Guardate in alto! La motivazione spirituale delle cupole delle chiese

Antoine Mekary | ALETEIA

Philip Kosloski - pubblicato il 23/03/21

Anticamente questo elemento architettonico era usato solo negli edifici sacri

Quando si vive negli Stati Uniti, è facile associare le cupole agli edifici civili. Si tratta dell’elemento architettonico di forma circolare collocato in genere in cima ai palazzi. La più nota è quella del Campidoglio di Washington, D.C..

Fino al XVIII secolo, le cupole erano usate quasi esclusivamente nell’architettura sacra. Prima di questo, le persone di religioni diverse – pagani di Roma, cristiani, induisti e musulmani – usavano la cupola per esprimere tipi simili di significato spirituale.

Una delle cupole più antiche e meglio conservate è quella del Pantheon di Roma. Costruita nel II secolo, è servita da ispirazione per tutte quelle successive. L’edificio è stato costruito originariamente come tempio romano dedicato a tutti gli dèi, come indica il nome greco.

Si crede che quella cupola singolare rappresentasse il cielo, ricordando al devoto le divinità del Paradiso.

Nelle altre culture, le cupole rappresentavano concetti simili, visto che si credeva che gli dèi abitassero in cielo o sopra di esso.

Rappresentazioni dei Cieli

Quando il cristianesimo fu riconosciuto ufficialmente nell’Impero Romano, i numerosi templi vennero adottati in modo naturale e trasformati in chiese cristiane. Il Pantheon venne consacrato a Santa Maria dei Martiri, e si trasformò in un luogo di venerazione della Santissima Trinità.

Nel contesto cristiano, si continuò a pensare alle cupole come a rappresentazioni dei “cieli”. Erano usate per ricordare la bellezza e la grandezza di Dio, e in genere decorate con simboli e figure celestiali, come angeli, la Santissima Trinità e i santi.

La cupola della Trinità nella Basilica dell’Immacolata Concezione di Washington, D.C., è un esempio moderno del tipo di simbolismo usato spesso nelle cupole cristiane.

Quando ricevette il progetto per realizzare una cupola sulla basilica di San Pietro, Michelangelo disse che avrebbe potuto “costruirne una più grande, ma non più bella di quella del Pantheon”. La cupola che costruì richiama i princìpi classici dell’architettura, ed è stata il modello per molte altre, come quella del Campidoglio statunitense.

Le cupole delle chiese cristiane invitano quindi i pellegrini a elevare lo sguardo e a ricordare che la loro vita non è destinata a concentrarsi verso il basso, ma deve puntare in alto, al cielo.

Tags:
architettura
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni