Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 28 Settembre |
San Venceslao
home iconApprofondimenti
line break icon

È accettabile produrre pseudoembrioni umani per esperimenti biologici?

embryo

nobeastsofierce - Shutterstock

Observatorio de Bioética - pubblicato il 19/03/21

Un'équipe di Melbourne annuncia questo passo, che fa sorgere varie domande

Un’équipe multidisciplinare dell’Università Monash di Melbourne (Australia), guidata dall’argentino José María Polo, ha pubblicato su Nature uno studio in cui si descrive come a partire da cellule epiteliali adulte (fibroblasti) si generi una struttura pseudoembrionale umana.

Qualcosa di simile era già stato ottenuto in quattro occasioni precedenti, ma per via della natura delle cellule dalle quali sono state ottenute le strutture cellulari pluripotenziali, non presentavano l’organizzazione cellulare adeguata per poter essere utilizzate come strutture biologiche pseudoembrionali come quelle ora prodotte.

Queste ultime hanno una struttura spazio-temporale e una dinamica molecolare simile a quella di una blastocisti umana, il che fa sì che possano essere utili per studi sperimentali.

La tecnica utilizzata è simile a quella usata negli esperimenti messi a punto da Shinya Yamanaka per produrre le cellule iPS, per cui gli autori di questo studio le definiscono iBlastocisti.

Secondo gli autori, le cellule generate hanno una struttura cellulare simili alle blastocisti umane, per cui possono essere usate per studiare lo sviluppo embrionale nelle sue prime fasi, le possibili mutazioni genetiche che vi si possono verificare, come possono agire su questa struttura biologica diverse tossine e soprattutto per aiutare a sviluppare nuove terapie utilizzabili nella fecondazione in vitro.

La nostra valutazione

Da un punto di vista bioetico, ci sembra che queste iBlastocisti prodotte e il loro possibile utilizzo sperimentale non presentino alcuna difficoltà etica, perché da queste non si possono produrre embrioni praticabili, ovvero non si possono generare esseri umani vivi.

Per questo, ci sembra che si tratti di un importante progresso tecnico che non presenta difficoltà etiche per essere utilizzato a livello sperimentale.

Articolo pubblicato dall’Osservatorio di Bioetica della UCV e riprodotto da Aleteia con permesso espresso.

Tags:
bioeticaembrioni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni