Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconCultura
line break icon

La maggior parte delle lingue vive del mondo non ha ancora una Bibbia

BIBLE

Public Domain

John Burger - pubblicato il 11/03/21

Il 57% delle lingue attive del mondo non ha ancora una traduzione biblica completa

Il Sud Sudan ospita più di 65 popoli diversi che parlano lingue e dialetti differenti, che sommati possono anche superare il centinaio.

La tribù Dinka parla una lingua chiamata Jieng. I membri di questa tribù hanno una Bibbia, ma questa non è mai stata tradotta completamente.

A migliaia di anni dai primi manoscritti e a centinaia da Gutenberg, il 57% delle lingue vive nel mondo non ha ancora una traduzione completa della Bibbia.

Una “Babele” ancora senza la Parola

Può essere difficile da credere, ma secondo la State of the Bible Survey del 2015 dell’American Bible Society, condotta dal Barna Group, delle 6.901 lingue attualmente usate nel mondo come prima lingua, meno della metà ha una Bibbia completa o anche solo una sua parte.

“Spesso predicando dall’Antico Testamento si deve fare una traduzione letterale diretta dalla Bibbia anglofona, soprattutto quando si parte da un passo non tradotto”, ha affermato il reverendo John Chol Daau, membro della tribù Dinka del Sud Sudan. “Fortunatamente, abbiamo un team Dinka o Jieng che lavora a un progetto di traduzione a Juba. Lo scorso anno ho realizzato qualche traduzione del Libro delle Lamentazioni, e ho anche partecipato alla traduzione del Libro di Rut”.

Il progetto di traduzione ha subìto dei ritardi per via della lunga guerra civile in Sudan e della mancanza di finanziamenti, ma il reverendo Daau stima che il progetto possa essere ormai completo al 70%-80%.

Tre prime lingue attive su 10 (il 31%) non hanno iniziato neanche una traduzione in quella lingua, riferisce la ricerca. Un altro quarto ha traduzioni solo di parti della Scrittura, mente altre sono in via di traduzione (26%). L’obiettivo dell’accesso universale alla Bibbia potrebbe essere raggiunto nel prossimo ventennio, o almeno è quello che si pensa.

  • 1
  • 2
Tags:
bibbialinguetraduzione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni