Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 15 Ottobre |
Santa Teresa d'Avila
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Gesù ha avuto paura della morte, e questo ci deve incoraggiare

An angel comforting Jesus before his arrest in the Garden of GethsemaneAn angel comforting Jesus before his arrest in the Garden of Gethsemane

Carl Bloch | Public Domain

Francisco Vêneto - pubblicato il 11/03/21

Dopo la morte, e grazie a quella del Figlio di Dio, saremo risuscitati da Lui, grazie alla Sua Resurrezione

Gesù ha avuto paura della morte, e ha provato letteralmente sulla pelle l’angoscia tremenda che tormenta l’uomo di fronte al momento più misterioso del nostro passaggio per questo mondo finito.

Durante la Sua preghiera nell’Orto del Getsemani, ai piedi del Monte degli Ulivi, Egli ha sperimentato una tristezza così profonda che i Suoi apostoli lo notavano nel Suo stesso aspetto. Sembrava provare “paura e angoscia”, come hanno registrato i Vangeli.

Dopo aver già istituito la Sacra Eucaristia nell’Ultima Cena, il Maestro ha camminato con i Suoi discepoli fino alla valle del Cedron. Ha lasciato otto degli apostoli all’ingresso del giardino e ne ha chiamati altri tre perché Lo accompagnassero: Pietro, Giacomo e Giovanni. In quel momento non era già più con loro il traditore.

Un orrore profondo si è impadronito del Figlio di Dio fatto uomo, al punto da fargli esclamare: “La mia anima è triste fino alla morte”.

Sapeva che stavano arrivando le ore cruciali della Redenzione. Era il momento di donare la vita in sacrificio per tutti noi, sulla croce. Dal punto di vista umano, tutto l’orrore di essere catturato, torturato, picchiato, condannato a morte, crocifisso e ucciso esplodeva nel Suo Sacro Cuore. Gesù pregava e chiedeva forza al Padre, consapevole dei dolori brutali che Lo aspettavano e dei supplizi che attendevano i Suoi discepoli – che non sarebbero riusciti nemmeno a rimanere svegli per accompagnarLo nella preghiera.

Gesù ha avuto paura della morte

La grande paura umana della morte Lo aveva preso a tal punto da farGli implorare il Padre dicendo: “Allontana da me questo calice”.

Era tutta l’umanità del Dio fatto carne che si manifestava in quel momento, mostrando chiaramente che, pur essendo vero Dio, sarebbe morto come vero uomo, sperimentando tutto il dolore e tutta l’angoscia che la morte può provocare nell’uomo. È diventato solidale con noi nell’esperienza di quel dolore, essendo uguale a noi in tutto fuorché nel peccato.

  • 1
  • 2
Tags:
gesùmortepaura
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
4
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
5
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni