Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 15 Aprile |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Possiamo imparare a perdonare anche dai figli

shutterstock_462352954.jpg

Di Olesya Kuznetsova|Shutterstock

Semplici scatti - pubblicato il 10/03/21

A volte, per crescere davvero, dobbiamo lasciarci educare dai figli.

Ci sono delle volte in cui i figli ci sorprendono. Anzi, di più. Ci ammaestrano.

Senza la carità tutto è vano (ti sussurrano senza parlare)

Perché noi, gli adulti, possiamo essere grandi lavoratori, bravi genitori, perfetti organizzatori, risparmiatori. Possiamo non fargli mancare nulla, vacanze, una casa impeccabile; ma se non siamo capaci di carità, di chiedere perdono, tutto crolla. Tutto è inutile, tutto perde di senso.

Imparare dai piccoli a chiedere scusa

Perché capita anche a noi, i “grandi”, i genitori, di dover chiedere scusa.
Per un urlo di troppo, per una frase umiliante, per uno scatto d’ira, per il nervosismo che prende il posto di un giusto rimprovero.
E capita che, invece proprio noi, restiamo immobili, fregati dal nostro orgoglio.

Chi? io che sono il genitore dovrei chiedere scusa? ma non esiste… se lo faccio poi lui crede di avere ragione su tutto! non posso permettermelo, ho un ruolo da mantenere…

Fare finta di niente?

Allora facciamo l’unica cosa che siamo in grado di fare in quel momento (la peggiore): i vaghi.
Come se niente fosse accaduto.

Entriamo nella loro stanza e gli chiediamo qualcosa, per cercare di mettere una toppa, come se le urla e le lacrime del giorno prima non fossero mai state.

Riconciliarsi

E il figlio, che tu consideravi un testardo, un ribelle, anche un tantino sfrontato, alza le braccia al Cielo. E le tiene lì. Alte. Che sembra dirti “vieni”.
E tu disarmato, resti ancora immobile, a goderti quell’immagine.
Sacra.
​E lui fa ancora un passo, e quelle braccia te le butta attorno al collo e ti affonda dentro un abbraccio, senza dire una parola. Muto. Si riconcilia. Immergendosi in te. Come se nulla fosse accaduto. Come se non avesse, lui, nulla da perdonarti.

Il vero perdono

Come Cristo fa con noi.
Con i nostri peccati.
Dimenticati.

E tu ti senti piccolo, piccolo, infinitamente piccolo e piangi.
E prendi e porti a casa. Perché anche oggi hai capito che è solo sentendoti così, incapace di amare, che impari altra Vita. Anche se a consegnartela è uno di quei figli dal quale, forse, non ti aspettavi più niente.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DAL BLOG SEMPLICI SCATTI

Tags:
educazionefigli
Top 10
See More