Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

San Matías, la festa che ha sostituito l’alcool con le preghiere

BOLIVIA

Parroquia San Matías Apóstol

Pablo Cesio - pubblicato il 26/02/21

Una celebrazione tradizionale a Santa Cruz (Bolivia) con cambiamenti significativi per la pandemia e l'inaugurazione di una Bibbia in marmo

San Matías, provincia di Ángel Sandoval, nel dipartimento di Santa Cruz de la Sierra, in Bolivia. Qui mercoledì 24 febbraio sono stati celebrati i 177 anni della fondazione, ma la pandemia di coronavirus ha cambiato tutto.

Lo conferma El Deber in un articolo che fa riferimento ad alcune particolarità di certe celebrazioni che hanno stretti legami con l’aspetto religioso.

In tempi normali, la gioia dell’anniversario è accompagnata da bande musicali e bevande alcoliche, con festeggiamenti fino all’alba. In questa edizione, però, tutto è stato sostituito dalle preghiere.

BOLIVIA
Parroquia San Matías Apóstol

Un sindaco in ginocchio

La sera del 23 febbraio, a spiccare è stata la cerimonia di rendimento di grazie organizzata congiuntamente da varie chiese di San Matías. La serenata che si offriva nel contesto di questa celebrazione è stata sospesa.

Perfino il sindaco di San Matías, Fabio López, si è inginocchiato per pregare e chiedere protezione per gli abitanti nel contesto della pandemia.

Una Bibbia di marmo

Il festeggiamento del 2021 ha avuto il suo Te Deum, accompagnato da bandiere issate e omaggi al personale sanitario. Le religiose di San Matías hanno poi scoperto un’opera speciale: una Bibbia realizzata in marmo.

Ancora una volta, un esempio di una celebrazione diversa, più austera, carica di preghiere e ringraziamenti nel contesto della pandemia di coronavirus.

Tags:
boliviafestapandemia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni