Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 15 Aprile |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Un ottimo video per scoprire che tipo di amico siete

FRIENDSHIP; ART Of FRIENDSHIP

@Shutterstock

La visione e l’esercizio dell’amore del prossimo di John Henry Newman permettono di saggiare la dimensione profonda dell’amicizia.

Catholic Link - pubblicato il 23/02/21

di Mauricio Montoya

All’interno del programma Aprendemos juntos della BBVA ci sono vari episodi ai quali partecipano psicologi, antropologi, filosofi e un’infinità di persone interessanti.

In questa occasione vorrei condividere con voi un episodio che si centra sull’amicizia, diretto dal filosofo e professore David Pastor Vico. Vi invito a guardarlo tutto!

L’importanza dell’amicizia

L’amicizia è ed è sempre stata una realtà estremamente importante nella vita di ogni uomo, tanto che pensatori di ogni epoca hanno parlato in modo esteso del suo valore e dei tipi di amicizia che esistono in genere.

Se consideriamo l’ambito cristiano, i Vangeli ci parlano di vari tipi di amicizie, e come esempio abbiamo l’amicizia tra Gesù e il discepolo amato, quella tra Gesù e Lazzaro o tra Lui e gli apostoli.

Tornando al video, il professore che interagisce con i giovani li interpella su ciò che è l’amicizia, cosa che potrebbe servire a tutti per meditare sui seguenti interrogativi.

Com’è l’amicizia che offriamo?

Come sono le nostre amicizie? Che tipo di amicizia cerchiamo di costruire? Ci sforziamo di essere dei buoni amici? Ci preoccupiamo di quelli che definiamo amici?

L’amicizia che offriamo agli altri permette loro di avanzare, di essere felici? La vera amicizia è quella vista come un affetto puro e disinteressato condiviso con un’altra persona.

Affetto che nasce e si rafforza con il rapporto costante e che implica necessariamente il fatto di contare sull’empatia reciproca, che la fa essere profonda fino al punto in cui si comprende che l’amico è un altro “io”.

Un’amicizia di questo tipo è quella che sa camminare verso lo stesso obiettivo: la felicità integrale della persona. Siete disposti a dare tutto in un rapporto d’amicizia?

Tre tipi di amicizia

Il video ci ricorda che per la filosofia aristotelica l’amicizia tra gli uomini si vede principalmente in tre forme:

1 Quella che si basa sul divertimento

È quella in cui il piacere degli incontri, gli sport, il cinema… sono la base del rapporto.

Attenzione, perché questo tipo di amicizia cade facilmente nel pericolo del disincanto, piuttosto frequente in gioventù, visto che i gusti cambiano o maturano. Diciamo che questo tipo di amicizia può essere molto fluttuante.

2 L’amicizia per interesse

È piuttosto pericolosa e sfortunatamente troppo comune. Questo rapporto si costruisce sul pilastro costituito dalla domanda “Cosa mi può apportare l’altro?”

Il pericolo si verifica quando l’altro, quello che chiamiamo “amico” (ma che in realtà non lo è), smette di esserci utile. Quanto è difficile! Vuol dire che l’amicizia per interesse sta cosificando la persona, la riduce a un oggetto di interesse.

E qui dovremmo porci queste domande: come vedo gli altri? Perché li valorizzo? Per quello che sono o per quello che hanno?

3 L’amicizia vera

È quella che si costruisce senza interesse, per la virtù di fare le cose bene e di camminare insieme alla ricerca della felicità.

Sarebbe bene tener presente che “l’amicizia è come la musica: due corde dello stesso tono vibreranno contemporaneamente, anche se suona solo una” (Francis Quarles).

L’amico vero prova un’empatia tale per l’amico da appassionarsi alla felicità dell’altro e da contribuirvi, e si addolora per la sofferenza dell’altro, sentendola sua.

Questo tema mi ha fatto ricordare una frase del libro “L’Usignolo”, di Kristin Hannah, che narra la storia delle donne vissute nella II Guerra Mondiale in una Francia invasa, dove l’amore, la libertà e la sopravvivenza erano un’esigenza pressante.

In mezzo a tutte le difficoltà, c’è una luce di speranza che permette di andare avanti verso la sopravvivenza: “La vita comporta molte cose terribili, ma anche amicizie forgiate col fuoco che dimostravano di essere indistruttibili”.

Che tipo di amicizia dovremmo avere?

Come ci sono vari tipi di persone, ma quello che è chiaro è che l’amicizia di cui abbiamo bisogno oggi, quella che dovrebbe essere diffusa nel mondo intero, è quella che Aristotele definisce “amicizia vera”.

Un’amicizia in cui si costruiscono ponti per camminare insieme e non scale per superare l’altro. Sforziamoci di forgiare un’amicizia di fuoco perché sia indistruttibile, anche se ci saranno sempre delle difficoltà lungo il cammino.

È la sfida quotidiana di un vero amico. Cosa posso apportare al mio amico perché sia sempre più felice? Come posso accogliere la sua testimonianza per costruire una versione migliore di me? Cosa devo cambiare nel mio modo di vedere gli altri?

Ricordiamo che un vero amico può essere la salvezza di una persona! Ora che sapete già quali tipi di amicizia esistono, pensate a quale state offrendo e a come potete migliorare!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

Tags:
amicizia
Top 10
See More