Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 05 Marzo |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Il pellegrinaggio della Quaresima

shutterstock_691017430.jpg

By Songquan Deng | Shutterstock

Marinella Bandini - pubblicato il 15/02/21

Rivivi l’antica tradizione dei cristiani di Roma. Alla scoperta delle “chiese stazionali”

Vuoi vivere al massimo la Quaresima? Riscopri la tradizione delle “chiese stazionali”. Si tratta di un’antica tradizione, nata a Roma nel V secolo e organizzata nella sua forma definitiva da Papa Gregorio Magno.

Ogni giorno – per tutta la Quaresima e l’Ottava di Pasqua – i fedeli si riunivano intorno al Papa, in una diversa chiesa di Roma. Erano chiese legate al culto dei martiri, le cui reliquie venivano esposte per l’occasione. Qui si celebrava la Messa, preceduta da una processione in cui si cantavano le litanie dei santi.

Il termine “stazione” è preso dal gergo militare e significa “vigilare” “montare la guardia”. Un termine perfetto per indicare l’atteggiamento spirituale della vigilanza, con le armi della preghiera e della penitenza, che caratterizza questo tempo forte della vita della Chiesa. Lo stesso concetto verrà usato per la pratica della Via Crucis, che si snoda attraverso 14 stazioni.

La tradizione delle “stazioni” ha subito un’interruzione nel XIV secolo, quando il Papa ha trasferito la sede ad Avignone. Sisto V l’ha ripresa dopo il Concilio di Trento, e da allora si è diffusa in altre diocesi e nel continente europeo. Ha conosciuto alti e bassi, ma è ancora viva. In tempi più recenti, ha ricevuto nuovo impulso grazie all’opera del Collegium Cultorum Martyrum, che ne cura la celebrazione.

Aleteiapropone un pellegrinaggio quaresimale a tappe attraverso le 42 chiese stazionali romane: una chiesa al giorno, dal 17 febbraio all’11 aprile, alla scoperta dei tesori artistici e spirituali, della storia e delle curiosità di questi luoghi. Un percorso sui passi di un’antica tradizione e dei testimoni della fede, per rinnovare la propria vita spirituale.

Se qualcuno vuole venire dietro a me,rinneghi se stesso, prenda la sua croceogni giorno e mi segua Lc 9, 23

* In collaborazione con l’Ufficio comunicazioni sociali del Vicariato di Roma

Tags:
chiese stazionalipellegrinaggioquaresimastazioni quaresimali
Top 10
See More