Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 29 Febbraio |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Come Dio è presente nei dolori della vita

ASHLEY STEVENS

Courtesy of Ashley Stevens

Ashley Stevens - pubblicato il 05/02/21

Gioia e dolore si mescolano nelle nostre giornate... e Dio è all'opera in entrambe le situazioni

Questa settimana abbiamo perso la nostra amata nonna, e abbiamo portato a casa il nostro primo cucciolo.

Mio marito ed io avevamo progettato di prenderci un necessario weeekend di pausa dopo il periodo elettorale e di sorprendere le nostre bambine con un cucciolo tornando a casa.

Siamo andati in Colorado, e appena 15 minuti dopo aver noleggiato la macchina abbiamo scoperto che la nonna di mio marito non avrebbe probabilmente superato la notte. Sapevamo di dover tornare senz’altro indietro. Abbiamo preso un trasportino per cani, e più tardi abbiamo incontrato l’allevatore con il cucciolo addormentato. Per tutto il tragitto verso casa abbiamo pregato di avere la possibilità di dire addio alla nonna.

Siamo arrivati a casa alle 3.30 di notte, il nostro cucciolo Oliver ci ha svegliati alle 6.15, mio marito è arrivato in ospedale alle 7.30 ed è riuscito a parlare con sua nonna prima che morisse alle 8.00.

Il Signore opera in modi misteriosi; in ogni piccolo modo. Il fatto che sia riuscito a vederla, a stare con lei nei suoi ultimi minuti di vita, è stato un dono prezioso di Dio.

E se Oliver ci sta mettendo un po’ ad abituarsi e continua a svegliarci di notte, sta portando nella nostra famiglia la gioia necessaria e adatta a questo momento che solo Dio avrebbe potuto orchestrare.

C’è un momento per tutto (Ecclesiaste 3, 1-8), e a volte arriva tutto allo stesso momento.

In certi casi il dolore e la gioia arrivano contemporaneamente. Permettetevi di provare entrambi.

Va bene essere forti e avere paura,sentirsi soli e sollevati,felici e tristi.

Stiamo piangendo la perdita di una delle donne cristiane più forti e gioiose che io abbia mai conosciuto, ma siamo certi che sia tra le braccia del Padre. Come ha detto alla fine l’uomo che era suo marito da 68 anni, “Vai a casa e vedi Gesù appena sei pronta”.

Dio è presente, anche nel nostro dolore. Opera e orchestra amorevolmente il suo progetto in modi che non riusciamo neanche a immaginare.

“Confida nel Signore con tutto il cuoree non ti appoggiare sul tuo discernimento.Riconoscilo in tutte le tue vieed egli appianerà i tuoi sentieri” (Proverbi 3, 5-6)
Tags:
diodoloregioia
Top 10
See More