Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 27 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconSpiritualità
line break icon

Perché San Giuseppe è chiamato “Terrore dei Demoni”?

saint Joseph

Giuseppe Bottani | CC0

Philip Kosloski - pubblicato il 26/01/21

Missionari, esorcisti e satanisti attestano il potere dell'intercessione di San Giuseppe contro i nemici demoniaci

Quando si recita la Litania di San Giuseppe, molti restano sorpresi vedendo un’invocazione che afferma “San Giuseppe, Terrore dei Demoni, prega per noi”.

Cosa significa questo titolo?

L’intercessione di San Giuseppe contro i demoni non è ben documentata, ma è stata ampiamente provata dall’esperienza.

Nel libro degli inizi del XX secolo Go to Joseph, Our Unfailing Protector, ad esempio, l’autore offre un breve riassunto di come i missionari invocassero la sua intercessione per scacciare le influenze demoniache:

“Gli scrittori sacri concordano nel dire che l’intercessione di San Giuseppe sia un mezzo efficace per rovesciare la tirannia di Satana e diffondere il regno di Gesù Cristo. Questo fatto è confermato da molte prove, un risultato delle quali è il fatto che il santo Patriarca sia stato invocato dalla Santa Chiesa con il titolo di terrore dei demoni. I missionari nei Paesi [pagani] sono unanimi nel riconoscere l’aiuto che viene loro da San Giuseppe a questo scopo”.

Padre Donald Calloway sottolinea questo collegamento ricordando come San Giuseppe abbia giocato un ruolo fondamentale nella vita del beato Bartolo Longo, ex sacerdote satanico. Calloway ha scritto in un articolo per FOCUSche Longo “era molto devoto a San Giuseppe, lo pregava ogni giorno, e amava particolarmente il suo titolo ‘Terrore dei Demoni’. Bartolo nutriva un amore così grande per San Giuseppe che diceva a chiunque di rivolgersi a questo santo nella lotta contro tentazioni di ogni tipo”.

Si dice che Longo abbia detto: “È una grande benedizione per le anime essere sotto la protezione del santo il cui nome fa tremare e fuggire i demoni”.

Nel suo Exorcist Diary, l’esorcista monsignor Stephen J. Rossetti confessa che San Giuseppe si è dimostrato un grande aiuto nel suo ministero.

Se cercate un santo che aiuti a rovesciare un’influenza demoniaca, allora, rivolgetevi a San Giuseppe!

Tags:
demoniointercessionesan giuseppe
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
4
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
5
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
6
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni