Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconStile di vita
line break icon

Ciò di cui abbiamo tutti bisogno è contagiarci d’amore e vaccinarci contro l’indifferenza

FAMILY

Natalia Fedori - Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 25/01/21

di Alvaro Díaz

Dopo il picco della pandemia di coronavirus in Spagna è stata realizzata una serie di campagne pubblicitarie volte a generare consapevolezza circa le misure per evitare un contagio maggiore, in particolare il rispetto delle normative relative alla quarantena, evitare riunioni sociali di massa e il mettere in atto il distanziamento sociale. Cose che tutti sappiamo a memoria, ma che a volte ci costa applicare.

Ho scelto un paio di video che mi sono sembrati incisivi, che lasciano difficilmente indifferenti e possono aiutare ad essere più cauti per prendersi cura di se stessi e degli altri. Ecco il primo!

Una responsabilità che è di tutti

È ormai passato quasi un anno dall’inizio della pandemia, e in teoria a livello globale sappiamo meglio come prenderci cura di noi stessi e come adottare una routine con una maggiore prevenzione. Potremmo chiederci a cosa serva.

Il motivo per il quale condivido con voi questi due video è che sono sempre pertinenti gli inviti e gli appelli a prenderci cura di noi stessi. Ed essendo credenti, sappiamo che la responsabilità va al di là del fatto di seguire delle semplici regole.

Molti Paesi stanno attraversando una nuova ondata con elevati numeri di malati gravi e di vittime. Cosa state facendo voi per aiutare? Siete consapevoli del fatto che anche da casa potete cambiare il panorama? Del fatto che potete evitare una disgrazia in casa?

Perché rispettare le regole è tanto difficile?

Forse queste misure proposte non sono efficaci, o non le stiamo assumendo in modo coerente? Come possiamo contribuire per avere una maggiore consapevolezza della situazione che stiamo vivendo e aiutarci a vicenda?

Mi sono messo a pensare che man mano che passa il tempo, anche se possono esserci più consapevolezza ed educazione, può esserci anche un atteggiamento di stanchezza. È naturale che ci siano misure molto esigenti, che cambiano il nostro paradigma di vita e che a poco a poco ci stancano.

Ad esempio, il fatto di non avere incontri frequenti con i nostri amici, non poter avere occasioni di divertimento come incontri sociali, feste, ristoranti, cinema, viaggi… o semplicemente il fatto che la nostra routine quotidiana ci porti a stare più chiusi.

È comprensibile che si vogliano cercare delle valvole di sfogo che allevino il carico emotivo, lo stress e l’esaurimento, ma quello che accade è che non tutti lo fanno con prudenza, mettono a rischio se stessi e gli altri, e purtroppo a pagare sono le persone che amiamo di più.

E allora di fronte a questa realtà di continuare a fare attenzione vorrei proporre alcune riflessioni che ho fatto in questo periodo e che sono sicuro che servano a tutti. Analizziamo ciascuno di questi punti dopo aver visto il secondo video!

  • 1
  • 2
Tags:
amorecoronavirusindifferenzapandemiasolidarieta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni