Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 28 Settembre |
San Venceslao
home iconFor Her
line break icon

Dopo il tumore al seno e la radioterapia è nata la nostra Margherita (VIDEO)

GIORGIA E MAURO,

Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari | Facebook

Silvia Lucchetti - pubblicato il 22/01/21

La storia a lieto fine arriva da Cagliari dove mamma Giorgia, portatrice come Angelina Jolie della mutazione del gene BCRA1, ha messo al mondo la sua creatura nonostante i rischi di un secondo tumore

La storia che vi raccontiamo oggi ha come protagonista Giorgia, 35 anni, che a febbraio del 2017 scopre di avere un nodulo maligno al seno che la costringe due mesi dopo ad effettuare una quadrantectomia (resezione parziale del seno), a cui segue un ciclo di radioterapia.

Tumore al seno e mutazione del gene BCRA1

La vicenda ci viene raccontata dall’edizione online dell’Unione Sarda del 16 gennaio è una di quelle che ci aiuta a recuperare ottimismo e speranza in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo.

In quei giorni – racconta la signora – decido di sottopormi a un test genetico dove viene evidenziata una mutazione del gene BCRA1, che aumenta il rischio dell’80% di sviluppare tumore mammario durante tutto l’arco della vita. Per questo motivo, dopo averci pensato su, opto per una mastectomia profilattica bilaterale, trovando però difficoltà per l’intervento di ricostruzione, in quanto qua a Cagliari mi veniva proposta solamente la ricostruzione con le protesi. (Ibidem)

L’incontro con il professor Figus

Giorgia che teme i rischi dell’inserimento della protesi nel seno sottoposto a radioterapia ha la fortuna di incontrare il professor Andrea Figus, direttore della Chirurgia Plastica e Microchirurgia del Policlinico Duilio Casula, che le prospetta la possibilità di sottoporsi ad un altro tipo di intervento sfruttando per la ricostruzione i suoi stessi tessuti.

Una volta completato il ciclo di radioterapia – spiega il medico – Giorgia è stata sottoposta a un intervento durato otto ore: le sono state asportate le ghiandole mammarie e contestualmente è stato prelevato il tessuto dall’interno delle cosce (PAP flap bilaterale) per poi ricostruire entrambi i seni, con un risultato positivo sia dal punto di vista clinico sia estetico. (Unione Sarda)


FEDERICA GRIONI,

Leggi anche:
33 anni e un tumore al seno: ho trovato nella Madonna l’amore di una mamma

La ricostruzione del seno con i tessuti della paziente

La struttura diretta dal Professor Figus è diventata un punto di riferimento nazionale per la ricostruzione mammaria con prelievo di lembi di tessuto (grasso e pelle) dall’interno delle cosce (PAP) o dall’addome (DIEP) delle pazienti. Questa nuova tecnica può essere effettuata sia in contemporanea con la rimozione del tumore (ricostruzione immediata), sia nel caso non sia stata eseguita precedentemente (ricostruzione differita), ma anche nei casi di fallimento o insoddisfazione dopo un precedente ricorso a dispositivi protesici (ricostruzione secondaria). (quotidianosanità.it)

Ma i problemi per Giorgia non erano finiti perché, come racconta il marito Mauro:

si prospettava l’eventualità dell’ovariectomia, uno degli interventi da mettere in atto per la profilassi di nuovi tumori. Purtroppo la mutazione espone a una probabilità maggiore di un’insorgenza di tumori a carico dell’ovaio. (Unione Sarda)

Dopo tanta sofferenza, arriva Margherita

Il grande pubblico occidentale è venuto a conoscenza di questa predisposizione ereditaria grazie alla vicenda dell’attrice Angelina Jolie, portatrice della mutazione del gene BCRA1, che ha avuto tra i suoi familiari la madre morta a 56 anni per un tumore ovarico, la nonna e la zia decedute per un tumore al seno.

Avevamo una finestra di tempo molto ristretta – continua Mauro – e fortunatamente lei è arrivata, non si è fatta attendere. (Ibidem)

“Nella sfortuna siamo stati fortunati”

Infatti, circa un anno dopo dal secondo intervento, il 30 ottobre del 2020, è nata la piccola Margherita portando gioia e serenità a questa coppia che ha tanto combattuto per vincere la malattia senza rinunciare a diventare mamma e papà.

Non pensavamo neanche di riuscire ad avere bambini perché dopo una chemioterapia è possibile che non vengano (…) nella sfortuna siamo stati fortunati.




Leggi anche:
Scopre tumore in gravidanza e rifiuta l’aborto. Nasce Aurora: “ho seguito il mio cuore”

Tags:
gravidanzatumore al seno
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni