Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Febbraio |
San Giuseppe da Leonessa
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Gesù oggi ci chiede: “Che cercate?”

BARANEK PASCHALNY

Fr Lawrence Lew OP/Flickr

Claudia Soberon - pubblicato il 20/01/21

Il Vangelo racconta qualcosa che è accaduto a Giovanni Battista e a due dei suoi discepoli. Giovanni indica loro Gesù: “Ecco l’Agnello di Dio” (l’agnello pasquale aveva protetto gli israeliti nel loro passaggio dalla schiavitù alla libertà).

Gesù è Colui che apre nuovamente il cammino verso il Padre, quello che attraverso il dono di Se stesso ci darà una vita nuova. I discepoli ascoltano le parole di Giovanni e seguono Gesù.

L’amore di Giovanni, il Precursore, non è possessivo. Non desidera attirare i discepoli a sé, ma li dirige verso Gesù. Giovanni è andato avanti per annunciare un altro che sarebbe venuto…

Che cercate?

I discepoli seguono Gesù, e Lui, vedendo che Lo seguono, chiede loro: “Che cercate?” Rispondono: “Rabbì, dove abiti?” “Venite e vedrete”.

“Venite”, come a dire “Fate voi stessi l’esperienza, venite con me e scoprirete come vivo, cosa mi muove dentro, cosa conta per me, chi è Colui che prego”.

“Che cercate?”, risponde Gesù ai due discepoli – e lo chiede anche a noi.

A volte, cercando qualcosa che dia un senso alla nostra vita, qualcosa che forse non sappiamo definire, questa ricerca ci porta a poco a poco a trovare non qualcosa, ma Qualcuno.

Che gioia incontrare oggi e ogni giorno Chi ha dato un senso alla nostra vita, Chi infonde in noi pace e allegria, Chi ci ama e da cui siamo amati. E allora poter dire, come quei discepoli, “Abbiamo trovato il Messia”.

Commento al Vangelo di María de Jesús Chávez-Camacho Pedraza

Tags:
gesù cristogiovanni battista
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni