Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Gennaio |
Conversione di Paolo
home iconChiesa
line break icon

UniCredit dona alla carità del papa tre opere d’arte

Scuola di Michelangelo, Vergine con Bambino

i.Media per Aleteia - pubblicato il 13/01/21

Nel contesto del progetto “Art4Future” la cassa di credito italiana ha disposto una velocizzazione delle aste di una tela della scuola di Michelangelo, di una di Luca Baudo e di una di Antonio Donghi. Il Santo Padre ha già indicato su quali iniziative far confluire il ricavato.

La banca italiana UniCredit metterà all’asta tre importanti opere d’arte per finanziare le opere caritative di papa Francesco – ha annunciato l’azienda sul proprio sito il 12 gennaio 2021. La sua direzione è stata ricevuta dal pontefice argentino l’8 gennaio e gli ha presentato la propria iniziativa, “Art4Future”.

Il progetto Art4Future è una operazione di battiture all’asta di opere d’arte appartenenti al gruppo UniCredit in Italia e all’estero finalizzata a finanziare importanti iniziative sociali e solidali. Nel quadro del progetto, la banca ha richiesto di poter devolvere rapidamente il prodotto della battitura di tre opere a delle iniziative caritative specifiche scelte dal capo della Chiesa cattolica.

Papa Francesco, che l’8 gennaio ha ricevuto il presidente di UniCredit Cesare Bisoni, ha accettato la proposta. I tre quadri gli sono quindi stati presentati. Si tratta di una Vergine col Bambino dipinta da un membro della bottega di Michelangelo (1475-1564), di una Adorazione del Bambino (1500) di Luca Baudo (1460-1509) e di un più recente Ritratto di madre con figlia (1942) di Antonio Donghi (1897-1963).

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
artebancabanchebeneficenzaobolo san pietro
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni