Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Gennaio |
Santi Mario e Famiglia
home iconPerle dal Web
line break icon

Un Salve Regina come non lo avete mai visto

SALVE REGINA

Youtube | Canto Católico

José Miguel Carrera - pubblicato il 12/01/21

Circa 450 cantori di 33 Paesi si sono riuniti in un coro virtuale per chiedere a Maria la fine della pandemia del nuovo coronavirus

A causa della quarantena – necessaria per evitare la trasmissione del nuovo coronavirus –, molti si sono visti costretti a trovare un modo per stare più vicini a chi amano, anche se virtualmente.

Con le chiese chiuse, i sacerdoti hanno celebrato le Messe e le hanno trasmesse via Internet, tv e radio. Impossibilitati a realizzare spettacoli, gli artisti – religiosi o meno – hanno trasmesso i famosi “live” o hanno registrato video all’interno delle loro case.

Il video del Salve Regina:

L’importante è che in questo contesto lo svago responsabile (dentro casa) e la trasmissione della Parola di Dio non si siano fermati completamente.

Ed è stato per portare un po’ di conforto ai cristiani in questo periodo che la cantante brasiliana Ivete Sangalo si è unita a decine di artisti luso-ispanici per interpretare il brano Color de Esperanza.

Riportare la musica cattolica al centro della scena

Ora la Fondazione Canto Cattolico, un’istituzione con l’obiettivo di evangelizzare e riscattare la musica cattolica attraverso le piattaforme digitali, ha invitato i fedeli di tutto il mondo a cantare il Salve Regina in latino e a inviare le proprie performances attraverso video girati dentro casa.

L’istituzione ha ricevuto 600 video di questo inno tanto rappresentativo nella Chiesa cattolica. Il materiale è stato poi organizzato e composto in un unico filmato.

Juan Pablo Rojas, responsabile degli arrangiamenti della versione, ricorda che il “Salve Regina è particolarmente appropriato per il momento che l’umanità sta attraversando per via del coronavirus… Siamo in una vera valle di lacrime, il che ci fa esclamare dal profondo: ‘Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi’. Se questo cantico, interpretato dai fedeli di tutto il mondo, riuscirà a muovere nostra Madre, la Vergine Maria, sapremo che possiamo ottenere ciò che chiediamo”.

Tags:
pandemiasalve regina
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni