Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 21 Aprile |
Sant'Anselmo d'Aosta (e di Canterbury)
home iconSpiritualità
line break icon

Un’ora quotidiana di adorazione basta per cambiare il mondo

Jeffrey Bruno

Claudio De Castro - pubblicato il 12/01/21

“Dal momento in cui abbiamo iniziato ad avere un'ora di adorazione al giorno, l'amore per Gesù è diventato più intimo nel nostro cuore, l'affetto tra noi più comprensivo e quello per i poveri si è riempito di compassione”, diceva Santa Teresa di Calcutta

Ieri mi hanno telefonato da un’emittente radiofonica cattolica degli Stati Uniti e mi hanno chiesto se potevo dare la mia opinione come autore cattolico.

Non ci ho pensato un attimo e ho risposto: “Vorrei parlare del tabernacolo e dei benefici dell’adorazione eucaristica”. Hanno accettato con gioia la proposta.

In quell’intervista ho ricordato una cosa che avevo appena letto su Madre Teresa di Calcutta. L’avevo anche stampata per rileggerla. Mi è piaciuta talmente che la tenevo vicino, e ho potuto condividerla alla radio.

Vorrei che aveste l’opportunità di leggerla. È una storia meravigliosa, che mostra il potere della preghiera e i miracoli che si verificano con l’adorazione eucaristica nell’Ora Santa:

“Nel 1973, quando abbiamo iniziato la nostra Ora Santa quotidiana, la nostra congregazione ha iniziato a crescere e a fiorire… Nella nostra comunità in genere facevamo l’adorazione una volta a settimana per un’ora; poi nel 1973 abbiamo deciso di dedicare all’adorazione un’ora quotidiana. Il lavoro che ci aspetta è enorme. Le case che abbiamo per i poveri malati e moribondi sono gremite ovunque. Dal momento in cui abbiamo iniziato ad avere un’ora di adorazione al giorno, però, l’amore per Gesù è diventato più intimo nel nostro cuore, l’affetto tra noi più comprensivo e quello per i poveri si è riempito di compassione, e così è raddoppiato il numero di vocazioni. Dio ci ha benedette con molte vocazioni meravigliose. L’ora che dedichiamo al nostro colloquio quotidiano con Dio è la parte più preziosa di tutta la giornata”.

“Vieni”

Gesù desidera ricevere il nostro amore. Spesso ho sentito la Sua chiamata nel più profondo dell’anima: “Claudio, vieni a trovarmi”.

Come accade nei momenti in cui sono preso da qualcosa, tiro avanti, ma Lui insiste.

“Sono qui”.

Alla fine mi vince sempre e mi fermo in qualche chiesa. Scendo dalla macchina e vado davanti al tabernacolo. E allora scopro il motivo. Era solo.

“Sono qui, Gesù”

“Sono qui, Gesù”, Gli dico sorridendo. E Gli chiedo perdono per averlo abbandonato. All’improvviso sperimento come dei pezzetti di cielo. Una gioia interiore, spirituale, che fa traboccare l’anima. L’avete mai sperimentata?

Egli sa che mi piace scrivere, e all’improvviso piovono idee e parole. Tiro fuori dalla tasca carta e penna: “Piano, Gesù, non riesco a scrivere tanto velocemente”. E sorrido. Ho scritto molti dei miei libri così, davanti al tabernacolo, alla dolce presenza di Gesù.

Gentile lettore, non lasciare solo Gesù. E quando andrai a trovarlo, per favore digli “Claudio ti manda i suoi saluti”. Sai già che adoro sorprenderlo.

Dio vi benedica!

Tags:
adorazioneadorazione eucaristicatabernacolo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
PADRE ALDO TRENTO
Il blog di Costanza Miriano
Se un prete si innamora di una donna. Padre Aldo racconta la sua ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni