Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconSpiritualità
line break icon

Sapete cosa ci ha voluto dire Dio con quanto è successo nel 2020?

2020

Shutterstock | JomNicha

padre Carlos Padilla - pubblicato il 04/01/21

Ricordate e meditate sull'anno passato per affrontare il 2021 con allegria e fiducia

Voglio guardare grato l’anno che è terminato da poco. Voglio guardarlo senza rancore, senza rabbia, senza lacrime. Voglio solo soffermarmi a ringraziare per tutto ciò che ho ricevuto di buono.

Tra morti, malattie, mascherine, distanziamento sociale, conflitti, crisi, paure… si può ringraziare per il bene mentre sto piangendo per tutte le cose negative che sono accadute?

Credo di sì, anche se non è così facile.

OLD MAN WITH MASK,
Ramann | Shutterstock

La mia tentazione è gettare in faccia a Dio o agli uomini le cattiverie che subisco, come se gli altri fossero colpevoli e io no.

In generale, tendo a ringraziare per le cose positive, ma non tanto per quelle negative. Sono felice per i successi e mi fanno male i fallimenti. Mi riempiono di pace gli abbracci che ricevo, e non tanto le distanze o il rifiuto dell’amore che desidero.

Per questo non è tanto evidente poter ringraziare per l’anno trascorso.

Guardare le cose come Maria

Oggi mi fermo e guardo Maria a Betlemme, all’inizio dell’anno, e le rendo grazie in ginocchio. Non è forse stata presente in tutte le mie giornate? Non teneva il timone della barca in mezzo alla tempesta?

Sì, ovunque guardi la vedo camminare al ritmo dei miei passi. Perché avere paura se Ella non ha smesso di abbracciarmi? È sempre lì, c’è stata durante l’anno passato e ci sarà in questo appena iniziato.

vierge à l'enfant
© Fred de Noyelle / Godong

E mi insegna un modo diverso di vivere, ringraziando, meditando tutto nel cuore. “Maria, dal canto suo, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore”.

Voglio imparare a meditare sulla mia vita come ha fatto Lei. Cos’ho vissuto quest’anno? Quali sono i doni che mi sono caduti dal cielo? E le croci e le difficoltà che mi hanno fatto soffrire? Quali impressioni custodisco come un tesoro nell’anima?

Il 2020

La risonanza degli eventi ha lasciato un segno. È stato l’anno della pandemia, della malattia, della solitudine, dei limiti, dei progetti impossibili, dei sogni stroncati, delle ingiustizie e delle crisi.

HUG
Go Nakamura-GETTY IMAGES NORTH AMERICA-Getty Images via AFP

Tra i dolori condivisi medito in silenzio, lascio che passino le ore nella mia anima meditando nel silenzio del mio cuore.

Non ho paura dei sentimenti che affiorano. So che non troverò niente di negativo. Ho semplicemente bisogno di tempo e di forza per mettermi alla presenza di Dio, solo questo.

E guardo indietro commosso. Quanti ricordi passano per la mia anima volendo lasciare un segno e non essere dimenticati! Sono successe tante cose… Tanta vita, come fiumi straripati.

Corro il rischio di dimenticare ciò che è importante e di restare solo con un retrogusto amaro sulle labbra pensando a tutto ciò che non è stato possibile.

  • 1
  • 2
Tags:
diopandemia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni