Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 23 Febbraio |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Riesci a immaginare un 2021 senza Aleteia?

WEB2-AMOCT0720-POPE-FRANCIS-AUDIENCE-OCT.07-2020-Antoine-Mekary-ALETEIA-AM_4006.jpg

Antoine Mekary | ALETEIA

Mirko Testa - pubblicato il 28/12/20

Per te, che leggi e segui Aleteia:

l’oggetto di questa lettera ti sembra troppo allarmante? Hai ragione, ma credo sia mio dovere informarti della situazione attuale di Aleteia.

Nel 2020, molti di noi hanno sofferto nel corpo, nel cuore e nell’anima a causa della pandemia. Il Covid-19 ha avuto tremende ripercussioni anche su Aleteia, in particolare per la perdita delle entrate derivanti dalla pubblicità.

La redazione è rimasta salda nella tempesta, offrendo un servizio editoriale quotidiano di grande qualità, ma in questo momento l’equilibrio finanziario è in pericolo.

Per questo motivo, mi permetto di rivolgerti nuovamente questo appello. Abbiamo molti progetti di evangelizzazione, ma dobbiamo innanzitutto assicurare quello già esistente.

Perché?

Perché offrire una donazione ad Aleteia alla fine dell’anno?”, mi potresti chiedere.

La mia risposta è questa: Aleteia è totalmente gratuita per tutti i suoi lettori, e il suo avvenire dipende completamente dalla loro generosità.

Ti confermo che senza un sostegno Aleteia sarà in pericolo. Aleteia ha davvero bisogno del sostegno dei suoi lettori per poter portare avanti la sua missione in modo completamente gratuito.

Ti chiederai, e a ragione, come mai Aleteia abbia scelto di offrire i suoi servizi gratuitamente.

Per poter continuare ad evangelizzare… tutti

La risposta è chiara: perché il nostro servizio di evangelizzazione possa essere accessibile al maggior numero possibile di persone, a partire da chi non conosce Gesù.

La decisione di optare per la gratuità ha però un’ovvia conseguenza: ogni mese abbiamo bisogno di contare su un numero sufficiente di donazioni per poter offrire la giusta retribuzione a giornalisti, autori e traduttori e per coprire le nostre spese tecnologiche e di distribuzione.

Il nostro impegno

Non so se Aleteia potrà continuare a rappresentare un servizio gratuito di evangelizzazione nel 2021, ma posso assicurarti che lotteremo perché sia così.

Il tuo dono, anche minimo, è indispensabile per il nostro futuro. Puoi offrire la tua donazione a questa pagina: https://it.aleteia.org/sostieni-aleteia/


Con tutta l’umiltà che esige questa richiesta, e con la gioia che ci offre in questi giorni la nascita di Dio fatto Bambino, ti saluto augurandoti un felice 2021.

unnamed-2.png
Tags:
aleteia
Top 10
See More