Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 05 Marzo |
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

Foto esclusive: lo spettacolo di Natale organizzato dalle Sisters of Life a New York

WEB2-FEATURE-IMAGE-SISTERS-OF-LIFE-CHRISTMAS-PAGEANT-2020-Jeffrey-Bruno.jpg

Jeffrey Bruno - pubblicato il 25/12/20

“Sta iniziando ad assomigliare molto al Natale!”

Il suono dei canti natalizi riecheggiava negli alti edifici che circondano la chiesa di St. Andrew. Le strade coperte di neve e l’aria frizzante si univano allo sfondo, creando un ritratto di un Natale dei tempi andati.

Bambini che ridevano, abiti che svolazzavano e il profumo della cioccolata calda riempivano la piazza cittadina, mentre si indossavano gli abiti per il tanto atteso spettacolo di Natale.

Le Sisters of Life hanno promosso questa “nuova” tradizione parrocchiale, ormai al terzo anno di svolgimento. A causa del distanziamento sociale di quest’anno, l’evento si è svolto ai piedi della scalinata della storica chiesa.

Con la loro caratteristica ospitalità, le religiose hanno accolto la comunità con churros caldi, torte salate e biscotti, e quando è giunto il momento di reclutare gli attori per lo spettacolo non sono mancati i bambini che volessero prendervi parte.

Mentre suor Jordan iniziava a narrare la storia della Natività è sceso il silenzio, e genitori e passanti erano pieni di gioia e orgoglio.

Tutto l’evento è sembrato un viaggio indietro nel tempo a un’epoca più semplice, in cui ogni strada cittadina risuonava di felici grida di augurio: “Buon Natale!”

Una presenza viva in città

Le vie di lower Manhattan hanno ospitato generazioni di religiose, da Santa Elizabeth Ann Seton a Madre Cabrini e alla Serva di Dio Dorothy Day, che hanno tutte portato l’amore di Cristo ai bisognosi.

Oggi le Sisters of Life portano avanti questa eredità d’amore, servendo i bisognosi con il loro carisma speciale di promuovere la dignità di ogni vita umana.

E in questo piccolo angolo di una città enorme, è stato proclamato il trionfo dell’amore di Dio.

“Non temete, perché io vi porto la buona notizia di una grande gioia che tutto il popolo avrà: ‘Oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è il Cristo, il Signore. E questo vi servirà di segno: troverete un bambino avvolto in fasce e coricato in una mangiatoia’.

E a un tratto vi fu con l’angelo una moltitudine dell’esercito celeste, che lodava Dio e diceva: ‘Gloria a Dio nei luoghi altissimi, e pace in terra agli uomini ch’egli gradisce!’”

E ancora una volta, il vero spirito del Natale ha conquistato il cuore di grandi e piccoli, com’è accaduto con i primi pastori duemila anni fa.

Tags:
natalenew yorksuore
Top 10
See More