Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconSpiritualità
line break icon

La gioia a volte va chiesta. Sapete come farlo?

WOMAN CRYING,

Photographee.eu | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 21/12/20

Paura

Ella non può avere paura, perché sa con certezza che Dio la ama al di sopra di tutto. Ma io ho dei dubbi. Non sento quell’amore profondo, e nella mia rottura interiore non riesco a unire quello che un giorno era integrato in me.

La paura sorge nel mio cuore quando non mi sento protetto, quando la vita si complica e i pericoli affiorano da ogni parte. Quando non è tutto come pensavo e i fallimenti bussano alla mia porta.

Come sorridere tra i pericoli minacciosi? In quei momenti non mi sento padrone di niente. Vedo il pericolo e sento che non potrò superare tutto quello che mi sta succedendo.

E non posso fuggire dalla mia vita, non posso inventarmi un altro cammino, non posso scegliere altre opzioni. E sorge quella paura tanto reale che mi paralizza e non mi lascia pensare lucidamente. La paura mi schiavizza.

Dio calma

Sento nel mio cuore l’angelo: “Non temere”.

ARCHANGEL
Public-Domain

La Sua voce cerca di portare la calma nella mia anima tanto agitata. Dio vuole che io non abbia paura, come Maria, che sa di essere amata da Dio nel profondo.

Ella ha trovato grazia davanti a Dio, è stata scelta da quel Dio che la ama per sempre come la Sua Figlia più amata. Ma io non mi sento così.

Quella scelta è ciò che salva Maria e calma il suo turbamento. Anch’io sono stato scelto, ma non lo sento. Ci sono molti come me, migliori di me.

Mi paragono a loro e vedo la distanza infinita tra i miei scarsi successi e i loro. Tra i miei pensieri mondani e quelli di altri così celesti.

Guardare Maria

Oggi guardo Maria e mi sento indifeso, timoroso, in tensione. Non so come farà Dio a far sì che io sia docile, aperto ai Suoi desideri e libero per scegliere il cammino che mi propone.

Voglio sentirmi così specialmente in questo tempo di Avvento in cui Dio mi promette che verrà ad abitare nella mia anima.

Voglio aprirmi al volere di Dio, alla Sua presenza nella mia vita. Non voglio che la paura mi paralizzi e blocchi i miei passi, né perdere la gioia e la speranza ora che tutto sembra tanto fragile in quest’epoca di pandemia.

Non voglio vivere nascosto nella mia anima, con la paura di possibili pericoli. Offro le mie paure a Dio perché Egli le trasformi in una gioia costante, in una sicurezza assoluta. Dio può farlo.

Voglio offrire le mie paure a Dio, come fa oggi Maria, come ha fatto anche San Giuseppe. Scrive Papa Francesco: “Giuseppe ci insegna così che avere fede in Dio comprende pure il credere che Egli può operare anche attraverso le nostre paure, le nostre fragilità, la nostra debolezza. E ci insegna che, in mezzo alle tempeste della vita, non dobbiamo temere di lasciare a Dio il timone della nostra barca”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
allegriadiogioia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni