Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconStile di vita
line break icon

Perché l’albero di Natale dev’essere verde?

DZIEWCZYNKA Z CHOINKĄ

Helen Rushbrook/Stocksy United

Esther Núñez Balbín - pubblicato il 17/12/20

Una riflessione sul Natale e la speranza

Sono andata a fare spese con mio padre cercando l’albero di Natale più bello, che non poteva mancare accanto al presepe che mamma aveva appena sistemato sul camino.

Negozio dopo negozio, papà chiedeva insistentemente un albero che riunisse certe caratteristiche: alto più di un metro, ornato di palline colorate, campanelle e luci multicolori…

“Di che colore preferisce l’albero?”, ha chiesto un venditore. Silenzio per vari secondi, e ho pensato che la risposta fosse ovvia. L’albero dev’essere verde, mi sono detta.

“Il lilla è il colore che va ora di moda, ma gliene raccomando uno argentato – è più elegante”, gli ha sussurrato il venditore all’orecchio. Mio padre ha insistito: “Vorrei un albero verde”. “Giusto, papà, così si fa!”, ho detto tra me e me.

Cammino di speranza

La società del consumo ci invita ad essere sempre all’avanguardia. Tutto dev’essere alla moda. La nuova tendenza natalizia è collocare in casa un albero enorme di qualsiasi colore tranne il verde. Nei negozi li vendono anche già decorati, pronti da esporre.

Gli alberi verdi con tendenze naturalista sono rimasti un passo indietro, ora tutti vogliono la novità. Mio padre ed io, però, vogliamo l’albero verde.

Sì. Verde!!! Verde speranza. Il verde che ci ricorda la bellezza della natura. “Prendiamo quello verde”, ha detto mio padre.

Perché un albero colorato a Natale?

Si dice che nei Paesi del Nord Europa i pellegrini andavano alle Messe che si celebravano la notte di Natale e per illuminare la strada portavano con sé delle candele. Col tempo queste sono state collocate sotto gli alberi, e poi si è deciso di portarsi gli alberi a casa.

Forse quelli variopinti rappresentano gli alberi di vari colori per la neve che cadeva o per le montagne che li circondavano. Io, però, preferisco gli alberi verdi. Danno più senso al Natale, e portano anche un messaggio nella notte di Natale.

Oggi nessuno può godersi davvero il Natale senza un albero in casa, ma quando l’albero è verde la nostra speranza rinasce.

Tags:
albero di natalenatale

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni