Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Gennaio |
Santi Mario e Famiglia
home iconFor Her
line break icon

Marianna e il cancro: la lettera del Papa mi dà la forza di lottare

Marianna Bonomo | Facebook

Silvia Lucchetti - pubblicato il 11/12/20

Una mamma palermitana ha scritto al Santo Padre nel buio della disperazione a causa della malattia ricevendo il conforto della sua preghiera e ritrovando così la speranza

Su Palermo Today del 10 dicembre è riportata la storia di Marianna Bonomo, una mamma palermitana di 39 anni affetta da un linfoma non Hodgkin (LNH) al quarto stadio contro il quale, ad un certo punto, le è sembrato inutile continuare a combattere.

Marianna e il linfoma

Questo tumore molto aggressivo prende origine dal sistema linfatico, colpisce in genere gli adulti e gli anziani, rappresentando nel nostro Paese circa il 3% di tutte le neoplasie con oltre 13.000 nuovi casi all’anno.

Quando Marianna Bonomo è arrivata a pensare che tutto era irrimediabilmente perduto si è rivolta a Papa Francescoche, tramite Monsignor Luigi Roberto Cona, Assessore per gli Affari Generali della Segreteria di Stato, le ha fatto giungere un messaggio di vicinanza in cui…

la sostiene nell’affrontare la delicata condizione di salute, chiedendo il sostegno della preghiera e il conforto della sua parola. (Ibidem)

La lettera al Santo Padre

Marianna ha raccontato su Facebook che a metà luglio senza fiducia nel futuro e con la morte nel cuore ha scritto una lettera al Santo Padre:

Gli ho scritto, con il cuore in mano e le lacrime agli occhi, chiedendoGli di pregare per me; perché trovassi la forza di accettare e affrontare la situazione, perché ricevessi la grazia di crescere i miei bimbi. Perché affidarmi a LUI era la mia unica consolazione.

La risposta del Papa e il Santo Rosario

In quel momento era convinta che non avrebbe superato il mese di settembre e perciò ha implorato Papa Francesco di pregare per lei:

Oggi, dopo questo percorso così tortuoso, che mi ha vista via da casa per 110 giorni, dopo diverse terapie, pareri, viaggi, ansie, paure… ricevere questa lettera, il Santo Rosario benedetto dal Santo Padre, sapere che LUI ha pregato per me… tutto questo MI CONFORTA. Mi fa credere ancora nel futuro

La risposta del Santo Padre ha recato grande speranza a Marianna stimolandola a continuare la battaglia contro il male.


ELIA SALVAGNO,

Leggi anche:
Annalisa e Marco: il nostro Elia non ha chiesto la grazia della guarigione ma la vita eterna!

Le cure in Texas

Lo stato avanzato della malattia ha consigliato il ricorso ad un protocollo terapeutico messo a punto in un centro specializzato di Houston in Texas, dove la signora è stata ricoverata per alcuni mesi.

Raccolta fondi per aiutare Marianna Bonomi

Le ingenti spese sostenute finora dalla famiglia, circa 300.000 dollari, hanno costretto il marito Rosario a lanciare una raccolta fondi sulla piattaformaGoFundMe, che grazie alla generosità di quasi 5000 persone ha permesso di raccogliere al momento circa 250.000 euro.

La cura, che Marianna sta continuando ad effettuare in Italia, ha costi molto elevati in quanto i farmaci necessari, come spiega il fratello…

rientrano in fascia C, dunque risultano a pagamento e non si trovano normalmente egli ospedali italiani. Chi ha questa malattia è costretto a sborsare decine di migliaia di euro ogni mese per comprare il farmaco, che qui arriva tramite la Svizzera. (Palermo Today)

La lettera del Santo Padre

Nella lettera fatta giungere da Papa Francesco si legge:

Sua Santità, che con paterno affetto è particolarmente vicino a quanti sono provati dalla sofferenza e dalle difficoltà della vita, assicura un ricordo al Signore nella preghiera e, mentre esorta ad abbandonarsi pienamente nelle braccia della Divina Misericordia, elevando gli occhi dello spirito al Crocifisso, consapevoli che anche la malattia e la sofferenza sono inserite in Cristo e trovano in lui il loro senso ultimo, imparte di cuore l’implorata Benedizione Apostolica, che volentieri estende ai figli, al consorte, alla mamma e alle persone care, accompagnandola con l’acclusa corona del Rosario da lui benedetta e con l’augurio che il Signore conceda fortezza nella fede e feconda pace interiore. (Ibidem)

“Continuate a pregare per me”

Da queste parole di Marianna possiamo cogliere tutto il dramma dello sconforto iniziale e la forza della scintilla di luce che si è poi accesa e che la fede alimenta:

Non arrendersi mai, credere sempre e confidare in Dio. Continuate a pregare per me. Dopo una lunga salita dovrà pur esserci un percorso in discesa.
Tags:
letterapapa francescotumore
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni